Due volte sì: perchè non sposarsi in viaggio di nozze?

Due volte sì: perché non sposarsi in viaggio di nozze?.

Luoghi Mar dei Caraibi, Oceano Pacifico, Barbados, Giamaica, Polinesia, Arcipelago delle Antille, Repubblica Dominicana, Isole Vergini Americane, Isole Cayman, Isole Fiji
Argomenti abbigliamento, turismo

23/ago/2011 09.27.43 matrimonionews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sono sempre di più le agenzie di viaggio specializzate in viaggi di nozze, l’ultima frontiera in questo senso è stata raggiunta da tutti gli esercizi che - oltre a farvi volare in paesi esotici ed atmosfere da sogno - sono in grado addirittura di organizzarvi un secondo matrimonio durante la luna di miele.

Questo tipo di cerimonie, definita folcloristiche poichè non hanno nessun valore legale  ma sono piuttosto un modo per riaffermare i voti del rito ufficiale, non sono più ad esclusiva del jet set nostrano ed internazionale ma bensì alla portata di tutti.

Ecco allora alcuni esempi di favolose  località dove è possibile organizzare questi matrimoni simbolici, sono spesso delle località calde perchè in queste zone è certamente più facile  ricreare romantiche atmosfere a contatto con la natura:


Matrimonio alle Fiji.

Per chi ha scelto come viaggio di nozze un tour dell’Australi o delle Isole del Pacifico esiste la possibilità di rinnovare  la promessa nelle meravigliose ed incontaminate Isole Fiji. La cerimonia si svolge sulla spiaggia di tutti i resort ed è molto folcloristico perchè accompagnata dalla presenza di guerrieri fijani nei loro abiti tradizionali che danzano intorno alla coppia. È un modo per conoscere abiti da sposa e accessori sposa alternativi vista la possibilità da parte degli sposi di indossare i tipici abiti da cerimonia.


Sposarsi in Polinesia.

Per chi viaggia in Polinesia dopo il fatidico si è prevista la possibilità  di risposarsi secondo il rito tradizionale indigeno del Tiki Village nell’isoladi Morea. Anche in questo caso gli sposi potranno sfoggiare gli abiti cerimonia tipici del luogo: la sposa indosserà colorati parei adornatecon collane e fiori di tiarè, mentre l’abito da sposo sarà uguale a quello di un capo polinesiano.


Un romantico SI ai Caraibi.

Unirsi in matrimonio per una seconda, romantica, volta, su una spiaggia bianchissima nel Mar dei Caraibi è il sogno di molte ragazze. Tutto questo è possibile in molti resort in Jamaica, alle Barbados, alle Isole Vergini, alle Isole Cayman, o nella Repubblica Dominicana. Molte, infatti, sono le strutture che offrono pacchetti  completi per le coppie che desiderano sposarsi secondo il rito locale e comprendono, oltre alla cerimonia, la festa a seguire, le foto e la torta nuziale.


Sposarsi in Crociera o in barca a vela.

La luna di miele in crociera o barca a vela, infine, permette agli sposi di celebrare un secondo rito  officiato a bordo dal Capitano della Nave. Sono stati pensati dei pack comprendenti la cerimonia, il bouquet per la sposa, torta e champagne per festeggiare e l’album-ricordo!  Per gli amanti del mare e della natura, c’è anche la possibilità di noleggiare una barca a vela in esclusiva e rinnovare a bordo le promesse matrimoniali.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl