Bilancio positivo per il "Corso di Chirurgia Endoscopica Rino-Sinusale e Rinosettoplastica. Live surgery" co nclusosi oggi con gli interventi in diretta. Lo staff della Clinica S. Rita è già al lavoro per la prossima edizione.

Paolo Castelnuovo e Maurizio Bignami, due "big" della chirurgia endoscopica otorino-laringoiatrica, e con una tavola rotonda si è conclusa questa prima edizione del "Corso di Endoscopica Rino-Sinusale e Rinosettoplastica.

Persone Giovanni Vetrano, Vera Leotta, Maria Luisa Pascarella, Giuseppe Santucci, Walter Rossetti, Giancarlo De Vincentiis, Giuseppe Furcolo, Gaetano Paludetti, Andrea Gallo, Umberto Barillari, Giuseppe Malafronte, Giuseppe Nunziata, Ilaria Santoriello, Gianluca Pappalardo, Gian Antonio Bertoli, Sebastiano Sciuto, Luciano Fiorella, Angelo Ranieri, Maurizio Iengo, Maria Luisa Tropiano, Giulio Pagliuca, Maria Luisa Fiorella, Matteo Gelardi, Ignazio Tasca, Mario Quarantelli, Rizziero Ronconi, Marco Salvatore, Marco De Vincentiis, Nicola Bianco, Walter Taccone, Maurizio Bignami, Paolo Castelnuovo, Giovanni Paolo II, Santa Rita
Luoghi Atripalda, Irpinia
Organizzazioni Ministero della Sanità
Argomenti medicina, ospedale, chirurgia

03/set/2011 12.47.40 antonella russoniello - link comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Bilancio positivo per il “Corso di Chirurgia Endoscopica Rino-Sinusale e Rinosettoplastica. Live surgery” conclusosi oggi con gli interventi in diretta. Lo staff della Clinica S. Rita è già al lavoro per la prossima edizione.

Con gli interventi chirurgici in diretta video effettuati e spiegati ai discenti dai prof. Paolo Castelnuovo e Maurizio Bignami, due “big” della chirurgia endoscopica otorino-laringoiatrica, e con una tavola rotonda si è conclusa questa prima edizione del “Corso di Endoscopica Rino-Sinusale e Rinosettoplastica. Live surgery” tenutosi il 2e 3 settembre presso la Clinica S. Rita di Atripalda.

«Abbiamo avuto un parterre di relatori veramente eccezionale - ha commentato il Presidente della casa di cura, prof. Walter Taccone - portando qui in Irpinia nomi che hanno veramente mobilitato gli addetti ai lavori. La riprova l’abbiamo dal fatto che i medici che si sono iscritti al corso sono stati quasi il doppio del previsto, riprova tangibile che quando si creano occasioni valide di aggiornamento professionale i professionisti non le se lasciano scappare. In un momento di crisi della sanità come questo, abbiamo raccolto con entusiasmo l’iniziativa del dott. Nicola Bianco di realizzare questo corso, l’imprenditore vero, infatti, punta sulla qualità e sull’innovazione per affrontare i momenti di crisi e la ricerca è, da sempre, il nostro pallino, insieme ad una grande attenzione all’ottimale accoglienza, anche alberghiera, del paziente».

In questi due intensissimi giorni di corso, accreditato presso il Ministero della Salute con 17 crediti formativi, si sono susseguite le relazioni di: Marco De Vincentiis, Paolo Castelnuovo, Marco Salvatore, Rizziero Ronconi, Mario Quarantelli, Ignazio Tasca, Matteo Gelardi, Maria Luisa Fiorella, Giulio Pagliuca, Maria Luisa Tropiano, Maurizio Iengo, Angelo Ranieri, Luciano Fiorella, Sebastiano Sciuto, Gian Antonio Bertoli, Gianluca Pappalardo, Ilaria Santoriello, Giuseppe Nunziata, Giuseppe Malafronte, Paolo Castelnuovo, Maurizio Bignami, Umberto Barillari, Andrea Gallo, Gaetano Paludetti (già medico di Papa Giovanni Paolo II), Giuseppe Furcolo, Giancarlo De Vincentiis, Walter Rossetti, Giuseppe Santucci, Maria Luisa Pascarella e Vera Leotta.

Soddisfatto il Direttore del Corso, dott. Nicola Bianco che, all’uscita dalla sala operatoria dopo la sessione di “live surgery” commenta: «Lo sforzo organizzativo è stato notevolissimo, ringrazio di cuore lo staff della Clinica Santa Rita e il suo Presidente Walter Taccone per l’apertura mentale con cui ha accolto la mia idea. Adesso lavoreremo per rendere quest’appuntamento annuale, per consolidare una preziosa occasione di confronto da ambientare in questa struttura sanitaria e nella nostra meravigliosa Irpinia. I miei “maestri” che ho voluto qui per questo corso, mi hanno spinto a varcare i confini dell’università, i confini geografici e quelli mentali aprendomi al confronto a 360°, io ho semplicemente voluto ricreare questo crocevia di scuole, tecniche, insegnamenti e uomini qui nella mia terra, la risposta che abbiamo ricevuto è stata entusiastica ed forse anche superiore alle nostre aspettative».

Con questo evento formativo di livello nazionale, la Clinica S. Rita ha, in un certo senso, rinsaldato il legame con le origini, nel 1970, infatti, essa nacque proprio intorno all’otorino-laringoiatria ed alla figura del dott. Giovanni Vetrano, ricordato con stima dal Presidente Taccone all’apertura del Corso.



--
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
Tutte le comunicazioni inviate sono da intendersi esclusivamente come a carattere culturale, se accidentalmente dovessero pervenire a persone non interessate è sufficiente inviare una mail con oggetto "Cancellami" per essere rimossi dalla mia mailing list.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl