concerto 26 novembre - Oikonomou, Petralia

23/nov/2011 09.31.22 Elisa Toscano Relazioni Pubbliche e Marketing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’attesissimo appuntamento del 26 Novembre 2011 alle ore 20:30 presso l’Auditorium S. Nicolò di Mascalucia, vedrà protagonisti il Soprano greco - italiano Alexandra Oikonomou ed il pianista Daniele Petralia.

Musicisti di altissimo livello, tanto come solisti che in formazione di Duo, hanno all’attivo una fulgida attività concertistica che li vede protagonisti delle ribalte internazionali. Esibizioni negli U.S.A., Canada, Italia, Grecia, Giappone, Germania, Francia, Austria, Polonia, Svizzera, Romania.

Alexandra Oikonomou, soprano lirico, inizia la sua formazione in Grecia, anche frequentando Corsi con grandi maestri russi; ha proseguito il suo perfezionamento in Italia con il M. Filippo Piccolo ed a Milano con il celebre mezzo soprano Giovanna Canetti, una delle più prestigiose scuole di riferimento d’Europa.

Considerata dalla critica nazionale ed internazionale una delle migliori voci della sua generazione (“una voce che ipnotizza” come la definisce la stampa greca di Proinòs Lògos), per la luminosità del timbro, lo straordinario uso del legato, il controllo delle dinamiche, la finezza interpretativa ed il virtuosismo vocale, svolge un’intensa attività in tutto il mondo sia in Duo che da solista con orchestra. Eccellente interprete del repertorio sacro per voce e orchestra (considerata una delle migliori interpreti dello Stabat Mater di Pergolesi, del Requiem di Mozart e della Petite Messe di Rossini), eccelle nei ruoli per soprano lirico e lirico - leggero con una particolare predilezione per il repertorio belliniano. La grande attenzione riservata anche per la liederistica tedesca e russa fanno di lei un’artista completa. E’ stata applaudita nei palcoscenici di Canada (Ottawa, Montreal), Grecia, Germania, Italia, Romania presso importanti Istituzioni. Vincitrice di prestigiosi concorsi internazionali, alla concertistica affianca l’attività didattica tenendo Corsi e Master Class, oltre ad essere docente dei Corsi di Canto lirico presso l’Accademia Pianistica Siciliana di Catania.

Per descrivere il pianista Daniele Petralia basterebbero solo le parole del più grande musicista del secolo, Vladimir Ashkenazy, che lo rappresenta come “un pianista molto dotato.. possiede un’indiscutibile slancio e brio, un grande impatto sul pubblico e presenza scenica, ed è un VIRTUOSO”, così come l’invito ad inaugurare una delle più prestigiose Stagioni Concertistiche del mondo nel 2010, la 49° Edizione delle Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore da parte di un grande direttore come Gianandrea Noseda (che ne elogia la tecnica prodigiosa, l’interpretazione raffinata e l’altissimo livello nel fare musica) nell’esecuzione del Quinto Concerto di Beethoven con la Sydney Symphony Orchestra, sotto la direzione del leggendario Vladimir Ashkenazy e con tre bis di fronte ad un pubblico di 1500 persone in delirio.

Daniele Petralia è ormai una realtà artistica affermata in tutto il mondo, uno di quei personaggi che hanno portato alto nel mondo il nome dell’Italia e di Mascalucia: nel Dicembre 2010 è stato insignito di un Riconoscimento Speciale UNESCO conferito dall’Accademia Internazionale” Amici della Sapienza” ai Benemeriti della Cultura, della Scienza, dell'Arte e della Solidarietà ad attestazione degli Alti Meriti acquisiti.

Apriranno il concerto i giovani talenti di Mascalucia, Andrea Sapienza, violoncellista e Valentina Salatino, pianista.

 

 

 

 

Descrizione: http://www.comunicati.net/allegati/89992/Duo Oikonomou - Petralia (2).JPGimage002.jpg@01CC81FD.50212440

 

 

Elisa Toscano

Relazioni Pubbliche e Marketing

tel. ufficio +39 095 8363299

Cell. +39 3737568363

Fax. +39 0952937685

www.parlareinpubblico.it

www.elisatoscano.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl