CAFèNOIR: FANTASIA E COLORE PER L’ESTATE 2012

Una collezione varia, in cui trovano ampio spazio sia le altezze vertiginose di sandali, zeppe e décolleté, sia le ballerine ultraflat.

Persone Michela Fayer, CAFèNOIR, Sixties
Luoghi Italia, Milano
Argomenti calzature, abbigliamento

30/nov/2011 12.24.03 CAFèNOIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano, 18 Settembre 2011 –  Eleganza giovane e frizzante: ecco da dove trae ispirazione la Collezione Primavera Estate 2012 di CAFèNOIR. Tanto colore e fantasie vivaci animano un’ampia gamma di modelli nati per soddisfare le esigenze della donna contemporanea sempre più dinamica e attenta in fatto di stile.

 

Una collezione varia, in cui trovano ampio spazio sia le altezze vertiginose di sandali, zeppe e décolleté, sia le ballerine ultraflat. I tacchi più alti si declinano tra quelli a stiletto, nei sandali composti da listini in vernice fluo con micro fiori ton sur ton applicati, e strutture più solide, finanche un po’ retrò, dalle avvolgenti tomaie in suede laserato che, con microcristalli, vestono il piede di luce. Ricorrente è l’utilizzo del plateau per coniugare forme di forte impatto con la comodità necessaria per seguire gli impegni di un day-time sempre più articolato. Le ballerine sono spiritose, bon ton, “preziose”e tempestate di strass, “naturali” in pelle o rafia intrecciata, praticamente indispensabili per dare un’impronta decisa agli outfit più semplici.

 

Il Flat-trend, poi, non prevede solo ballerine ma anche gli immancabili sandali in stile “positano”  in cuoio naturale arricchiti da cristalli e fiori di tessuto. Plantari in tessuto batik di matrice tropical e foulard allacciati alla caviglia vanno a completare l’offerta di sandalini e infradito e tornano su borse e bauletti dalle forme disinvolte per coloro che prediligono i coordinati .

 

Lo stile “College”, che caratterizza molti modelli, tra calzature e borse, ha subito una profonda rielaborazione. Il tartan  che troneggia su shopping bag e bauletti, senza risparmiare sandali, décolleté e chanel, proposte anche con un’audace suola a carro armato, ne è uscito completamente rivisitato nella scelta delle varianti colore decisamente estive: lilla, rosa shocking e blu navy creano un nuovo scozzese destinato a lasciare il segno.

 

Décolleté e chanel open toe, realizzate con intrecci di reti bicolore, sandali in tessuto stampato a pois, coordinati con leziose handbag, tracolle e bauletti, con occhielli multicolor, sono un omaggio ai mitici Sixties: un tributo alle fantasie in voga nell’Italia della Vespa e del boom economico.  Ma la collezione CAFèNOIR non  è solo revival anni ’60,  forti i richiami anche agli anni ’80 con le décolleté peep toe dai tacchi medi, rese uniche da tocchi di vernice fluo, eredità della “Disco Funk”.

 

Tanta paglia e rafia intrecciata anche per questa stagione: sia per le zeppe che abbracciano il collo del piede con morbide fasce di pelle tubolari e che prediligono le calde nuance della terra, sia per le borse, secchielli con applicazioni floreali o shopping con interno di tessuto. Unica costante in tutti i modelli: l’accostamento delle tonalità neutre delle fibre naturali con il colore intenso, mix capace di creare contrasti interessanti.

 

La linea CAFèNOIROTTOeDIECI strizza l’occhio al gusto vintage di pellami avvolgenti declinati in toni caldi, sporcati dalla patina del tempo, e impreziositi da laserature fiorite e paillettes. Zeppe, sandali e ciabattine hanno plantari anatomici e vantano fondi in materiali morbidi e flessibili, caratterizzati da finiture artigianali.

 

L’uomo CAFèNOIR coniuga lo sportswear  con l’Hi-Tech: sulle sneaker e le forme più casual, studiate per un look informale, si fondono materiali diversi come i tessuti tecnici e il camoscio, il lino e il vitello invecchiato. I polacchini estivi, i derby e le francesine riflettono la voglia di innovazione che contagia anche gli amanti degli stili più classici e sia i mocassini, ultraflessibili e sfoderati, sia i modelli “barca”, proposti anche in altezza mid,si rifanno a una tavolozza che ricorda i blu delle profondità oceaniche e i marroni della terra bruciata dal sole. 

 

 

                                                                                                                                                     INFO:

Press Office & PR CAFèNOIR

Contact: Michela Fayer

Via Rezia, 4   20135   Milano

Tel. +39.02.54123423 Fax +39.02.54104428

 m.fayer@cafenoir.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl