Castellarte 2012 lancia "Destinazione sconosciuta", un sondaggio per definire la realtà esistenziale e lav orativa dei giovani irpini e non.

Castellarte 2012 lancia "Destinazione sconosciuta", un sondaggio per definire la realtà esistenziale e lav orativa dei giovani irpini e non.. Con preghiera di pubblicazione Comunicato stampa Castellarte 2012 lancia "Destinazione sconosciuta", un sondaggio per definire la realtà esistenziale e lavorativa dei giovani irpini e non.

Persone Maria Pia Di Nardo
Organizzazioni Associazione Castellarte
Argomenti internet, e-mail, arte, editoria

22/mar/2012 19.50.05 antonella russoniello - link comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Con preghiera di pubblicazione

Comunicato stampa
Castellarte 2012 lancia “Destinazione sconosciuta”, un sondaggio per definire la realtà esistenziale e lavorativa dei giovani irpini e non.


Castellarte  Festival Internazionale di Artisti in Strada sta già scaldando i motori in vista della sua XIX edizione che si terrà, come sempre, nel borgo medievale di Capocastello dal 29 al 31 luglio prossimo.

Già definito il tema del festival ed anche buona parte del cast artistico, su entrambe le cose, però, l’Associazione Castellarte preferisce mantenere ancora un po’ di riserbo per creare un po’ di suspense nel suo pubblico.

“Dopo lo straordinario successo dell’edizione dello scorso anno - spiega la Presidente Maria Pia Di Nardo - ci siamo impegnati ancora di più nella scelta degli artisti e speriamo davvero di riuscire a mettere a segno un paio di colpi cui stiamo lavorando da mesi. Intanto, però, abbiamo deciso di incrementare il protagonismo dei giovani dell’Associazione che, infatti, hanno approntato un sondaggio che è da qualche giorno sul nostro sito www.castellarte.it. Si tratta di una raccolta di dati che avrà un utilizzo scientifico, già ci sono docenti universitari che ci stanno supportando nell’organizzazione dei momenti di dibattito che, ormai tradizionalmente, precedono il festival vero e proprio”.


“Destinazione sconosciuta” è questo il titolo dato al sondaggio che, inoltre, vive un suo riflesso anche sui social network dal momento che l’Associazione Castellarte ha deciso di creare una sorta di “agorà elettronica” sul proprio profilo Facebook dove i giovani potranno affacciarsi per postare le proprie storie di emigranti contemporanei in fuga dalla precarietà.

Già tanti i contatti da parte di chi, avvisato dal tam tam virtuale, ha già espresso la propria opinione. “Invitiamo tutti, giovani e non, - conclude Maria Pia Di Nardo-  a prendere sul serio questa possibilità di aiutarci a disegnare un quadro realistico della situazione e a voler lasciare una traccia perché sia veramente plastico questo ritratto della nostra vita odierna”.



--
|||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
Tutte le comunicazioni inviate sono da intendersi esclusivamente come a carattere culturale, se accidentalmente dovessero pervenire a persone non interessate è sufficiente inviare una mail con oggetto "Cancellami" per essere rimossi dalla mia mailing list.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl