Magliette fai da te.

16/set/2014 14:35:09 Leo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Stanchi delle solite magliette che si vedono in giro nei negozi, ormai tutte uguali, indipendentemente se siano vendute dal cinese di turno o dal negozio all’ultima moda. Ormai differenziate solo ed unicamente dal prezzo, fino a quando non si decidere di prendere la palla al balzo con le offerte e le innovazioni che oggi si trovano sul mercato.

Come accade per la vendita di magliette AMERICAN APPAREL un sito che mette a disposizione, ad un prezzo veramente base, una marea di magliette personalizzate. Maglie che possono essere anche regalate per dimostrare o per portare avanti un significato.

Come ad esempio mostra Classic cut T-shirt for men con un carrarmato che spara fiori. Quindi diciamo che il regalo è garantito se consideriamo che il problema delle misure termina nel momento in cui pensiamo che stiamo parlando di una semplice e comunissima tshirt. Quindi basta prendere ad esempio un modello già sicuramente presente nel cassetto e basarsi su quella misura.

Ma non solo grazie a questo tipo di sito è possibile personalizzare anche le cover, come per il modello iPhone 5/5S Premium Case, Snap-on case made of plastic for iPhone 5 and iPhone 5S, basato sulla storia di Mary Poppins. Insomma dettagli accattivanti, almeno questi sembrano i rilievi che escono fuori dal sito, semplicemente scavando appena in superfice.

E non finisce qui, i negozianti possono prendere a balzo una bella idea mediante un sito ben fornito come questo. Borse, delle Tote Bag, in 100% di cotone come per le maglie, quindi tutti elementi di qualità. Tutto segnato con materiali, colori e soprattutto misure, fondamentali anche per la borsa.

Ci sono persino le misure dei manici, potrebbe però essere un bel regalo anche per una mamma sempre impegnata che ha bisogno di una comoda borsa da mettere a spalla una volta fatta la spesa. Invece che stare lì con le buste di plastica che si rompono sempre a farsi del male alle mani.

Non è imbottita quindi di conseguenza, una volta piegata può essere tranquillamente messa in tasca. Se poi siamo almeno in piccola parte naturalisti o comunque abbiamo una mamma che lo è, non è da poco considerare la parte dell’evitare il danneggiamento dell’ambiente utilizzando altra plastica.

E il sito questo lo spiega a chiari caratteri, anche se in inglese ma resta comunque abbastanza intuitivo e semplice da capire. Il tutto ovviamente correlato da una serie di foto, foto che vedono la base di questi tre elementi, magliette, cover e t-shirt base da cui poter partire, colori e modelli.

 Mettendo poi una serie di esempi fra l’altro anche molto fantasiosi da cui poter attingere molto facilmente. Dettagli che mettono insieme innovazione e elementi vintage, insomma un miscuglio assicurato che farebbe impazzire chiunque. Il sito è comunque molto semplice e per niente dispersivo, anzi rende l’acquisto molto semplice nel momento in cui si seguono le varie fasi così come sono disposte dal sito stesso.

 

Insomma un metodo facile veloce e pratico per chi non vuole andare in giro e magari fare un buco nell’acqua. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl