Istituto Modartech apre le porte al fashion design russo

Istituto Modartech apre le porte al fashion design russo.

Persone Liviana Canovai, Yanzh Nedvetsky, Luca Lazzari, Gabriele Rigon
Luoghi Parco Urbano, Italia, Russia, Spagna, Lettonia, Lituania, Ucraina, Hollywood, Pontedera, provincia di Pisa
Organizzazioni Modartech
Argomenti moda, fotografia, impresa, lavoro

24/mar/2016 09.48.49 IME Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mercoledì 23 marzo una delegazione di 14 giovani designer ha visitato l’Istituto Modartech di Pontedera. L’iniziativa è stata organizzata nell’ambito di Pisa Fashion Days che vedrà Pontedera protagonista di due serata all’insegna della passione, del talento e della creatività di giovani promesse provenienti dalla Russia, così come dall’ Ucraina, Lettonia, Lituania, Russia, Kazachistan oltre che alcuni esponenti di Spagna e Italia.

Modartech è stato scelto quale istituto formativo per dare un focus sulla cultura e la formazione professionale nell’ambito moda. Una visita che ha permesso di scoprire la nuova sede dell’Istituto a Pontedera all’interno del Parco Urbano della Cultura e dell’Innovazione. I laboratori specialistici con gli archivi tessuti, pellami, calzature e le aree dedicate multimedialità.
Così come Modartech Lab, il laboratorio di consulenza creativo dedicato a imprese e professionisti, con l’obiettivo di sviluppare idee, formazione e servizi. E una location che diventerà lo sfondo per shooting fotografici delle collezioni dei giovani stilisti.

L’Istituto rappresenta un punto di riferimento per la formazione di aziende, designer e studenti da tutto il mondo, nel cuore di un importante e vivace distretto industriale, caratterizzato da una filiera manifatturiera d’eccellenza. Sempre attento alle collaborazioni con realtà locali, nazionali ed internazionali.

Nei prossimi giorni, Pontederà vedrà inoltre la presenza di giornalisti, addetti ai lavori, operatori del settore, esperti e buyers interessati alle collaborazioni internazionali. A questo pubblico giovedì 24 marzo verranno presentate le collezioni dei giovani stilisti con un concorso che premierà l’idea creativa e la proposta imprenditoriale dei talentuosi designer. Per concludere venerdì 25 marzo con il gran galà con la sfilata finale. A completamento la presenza di importanti fotografi internazionali dal celebre  Gabriele Rigon a Luca Lazzari che presidierà un concorso fotografico. E la presenza di Yanzh Nedvetsky, rinomato designer, che lavora con le stelle di Hollywood.

La città di Pontedera, con la collaborazione dell’Assessore alla cultura del Comune di Pontedera Liviana Canovai,  apre quindi le porte per portare una visione internazionale della moda e ospiterà la due giorni dedicata a Pisa Fashion Days al Centrum Sete Sòis Sete Luas.
Un’ondata di creatività e talento sta per invadere la città di Pontedera. Un trampolino di lancio per giovani pronti a proiettarsi verso il futuro della moda.

Istituto Modartech
Viale Rinaldo Piaggio 7
Pontedera (PI)
Tel. 058758458
info@modartech.com
www.modartech.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl