Comunicato: In occasione del Compleanno di Roma, Vittorio Maria de Bonis racconta l'Estetica al femminile presso L'Accademia L'Oréal

Allegati

11/apr/2017 08:00:33 BM Press Office Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 21 aprile 2017, dalle ore 19:00, in occasione del

Compleanno di Roma





Vittorio

Maria de Bonis





in collaborazione con Barbara Molinario





&





Accademia

L’Oréal





hanno

il piacere di invitarti a “La notte dell’Angelo”





Piazza Mignanelli 23, Roma





 





“In occasione della ricorrenza fatale e

imprescindibile per ogni romano del Compleanno della Città Eterna, che le fonti

antiche datano al 21 Aprile del 753 a. C. secondo quanto tramanda l'erudito

Varrone, quale miglior omaggio che narrare, tra Passato e Presente, una delle

pagine miliari - e dolenti - della storia della nostra Città, come metafora

esemplare delle mille vite dell'Urbe, insieme a aneddoti e vicende segrete e

inattese di Fascino e Bellezza femminile, fra acconciature, abiti e balletti,

nel tempio riconosciuto dell'Estetica al femminile.”





Con queste parole lo storico dell’arte Vittorio Maria

de Bonis anticipa il racconto che allieterà gli ospiti, nella splendida e

suggestiva location di Palazzo Mignanelli, in occasione del compleanno di Roma,

alla scoperta dell’ultimo segreto di Benvenuto Cellini. L’appuntamento è il

giorno 21 Aprile dalle 19:00 alle 21:00 presso Accademia L’Oréal in Piazza

Mignanelli 23, Roma, per l’evento “La notte dell’Angelo” ideato da
Vittorio

Maria De Bonis e Barbara Molinario in collaborazione con Fabio Nicolai per

Accademia L’Oréal.





Arte, Grande Storia, protagonisti del Rinascimento e

un'appassionante caccia al Tesoro fra Passato e Presente: questi gli

ingredienti del nuovo romanzo di Vittorio Maria de Bonis che intreccia con

suspance e sapienza d'arte, vicende storiche e intrighi moderni, fra

l'avventurosa esistenza del principe degli orefici: Benvenuto Cellini e l'ombra

lunga dei saccheggi nazisti. Un eccentrico critico d'Arte, una fascinosa e

spumeggiante fidanzata, un ambiguo Conte tedesco per un thriller artistico

sullo sfondo dei giorni tragici e dimenticati del Sacco dei Lanzichenecchi,

mirabilmente documentato e catturante, fino alla sconcertante - e inattesa -

 soluzione finale.






RSVP





Ufficio Stampa e Pr Barbara Molinario

bmpressoffice@gmail.com



--

Segreteria

Barbara Molinario

Press Office & Communication Manager

+39 327 1641370





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl