L'atelier Alberta Florence e La Nicchia winebar: eleganza e stile made in Tuscany

06/giu/2017 09:29:48 damico press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un appuntamento all’insegna dello stile e della creatività tutta fiorentina, quello ospitato mercoledì 7 giugno dall’enoteca La Nicchia, nella splendida cornice di Lungarno Vespucci, a Firenze. Nato dalla passione di Giacomo Vannicelli Casoni per il mondo del vino, La Nicchia è un elegante winebar, scelto dalla designer fiorentina Giulia Mondolfi per presentare nella sua città, dopo due anni di assenza, le creazioni della sua ultima capsule collection, La Joie de Vivre.

Una collezione ispirata a Francoise Gilot, compagna di Picasso e modella di Matisse, a cui Giacomo Vannicelli Casoni dedica un drink ideato per l’occasione: “Abbiamo deciso di chiamarlo French Window, dal nome di una delle prime opere di Francoise Gilot – spiega Giacomo - È un cocktail a base di Prosecco, Triple Sec e Parfait Amour in cui predomina il colore violaceo, un omaggio al viola della collezione di Giulia”.

“Per la nuova collezione – dichiara Giulia Mondolfi – mi sono ispirata alla figura di Francoise Gilot (protagonista del dipinto di Picasso La Joie de Vivre) perché sono incantata dalla sua grande forza morale e dalla sua dolcezza. Mi ha colpito il coraggio di questa donna, la sua intraprendenza e la capacità di dominare e vincere anche le paure più profonde. Ho scelto tessuti colorati e pieni di stampe – prosegue Giulia - che richiamassero i paesaggi, i colori e i profumi di Vallauris, paesino della Costa Azzurra che ha ospitato Francoise e Picasso negli anni ’50. Questa collezione è un invito ad assaporare i contrasti della vita, la dedico a tutte le donne fiere e capaci di inseguire scalze il proprio sogno”.

Negli abiti dell’atelier continua è la ricerca di un’eleganza definita, ma senza eccessi. Una filosofia condivisa anche dagli ideatori del winebar La Nicchia, come spiega Giacomo Vannicelli Casoni: “Ci ha guidato il desiderio di creare un luogo di ritrovo per gli estimatori dei piccoli tesori che il nostro paese è ancora capace di offrire. Volevamo un ambiente rilassato e familiare, che mettesse la qualità al primo posto. Non è un caso che la nostra carta dei vini proponga solo etichette italiane di cui la maggior parte non presenti nella grande distribuzione. Si tratta di piccole cantine in cui si lavora con grande passione”.

L’appuntamento per tutti è mercoledì 7 giugno, a partire dalle 18.30, presso La Nicchia (Lungarno Vespucci 34/r). Allestimento floreale a cura di Il Calicanto, un piccolo vivaio nato dalla sinergia tra Matilde d’Oriano e Serena Mani.

La collezione La Joie de Vivre rimarrà in esposizione presso La Nicchia anche giovedì 8 giugno (ore 10-19.30). A Firenze le creazioni Alberta Florence sono in vendita presso Boutique Nadine (Lungarno degli Acciaiuoli, 22/r), Flo Concept Store (Lungarno Corsini 30) e Bramada (via del Proconsolo 12/r). 

La Nicchia | Lungarno Vespucci 34r, Firenze | mercoledì 7 giugno dalle ore 18.30 | giovedì 8 giugno ore 10-19.30

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl