L'acconciatura ai tempi del foulard

03/lug/2017 15:36:22 MLP Studio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Foulard che passione!  Ecco alcune idee per acconciature super trendy

  Il foulard è un evergreen, accessorio must have nel guardaroba di una donna. E lo sanno bene a Courmayeur dove, fino al 3 settembre, alla Maserati Mountain Lounge nei locali del Museo Transfrontaliero, è esposta la mostra “Foulard delle montagne” curata da Museo Nazionale della Montagna di Torino. In esposizione si possono ammirare le creazioni di grandi firme della moda come Chanel, Prada, Givenchy e Gucci, ma soprattutto il quello disegnato da Maurizio Rivetti per Cattaneo Cravatte su commissione del Museomontagna: il Foulard Monte Bianco.

Vi abbiamo fatto venire voglia di prendere subito il foulard e farvi una bell’acconciatura? Noi di parrucchieri MichelAngelo vi diamo qualche idea fresca e trendy per indossare il foulard.

Facili acconciature con il foulard

Pettinatura classica

Semplicissima e veloce. Arrotolate il foulard lungo il lato più lungo e fate un nodo sotto la nuca. L’effetto cerchietto valorizzerà l’ovale del vostro viso. Lasciate che qualche ciocca di capelli sbarazzina vi incornici gli zigomi e sarete irresistibili! Se ne avete uno quadrato piegatelo a triangolo e arrotolatelo lungo la linea più lunga fino a ottenere una fettuccia. Avete una serata a tema anni ’50? Stesso metodo, ma annodatelo sopra la fronte con un fiocchetto e siete pronte per ballare il rock 'n roll!

Look Regina del deserto

Adatto per le giornate al mare e in piscina, soprattutto per proteggervi i capelli dai raggi del sole. Qui serve un foulard quadrato bello grande. Piegatelo a triangolo: il lato lungo andrà lungo la fronte. Arrotolate i due lati del triangolo che avete ai lati e legatele alla nuca. Se è abbastanza grande potete lasciare che le codine del nodo ricadano sulla spalla, oppure potete annodarlo da un lato con un fiocco. 

Chignon e coda

Anche a voi da fastidio che con la coda o lo chignon si vedano forcine ed elastici? Arrotolate il vostro foulard intorno alla coda o allo chignon e non solo donerete un tocco di colore, ma coprirete anche gli “attrezzi del mestiere”.

Treccia

Per dare corpo e colore alla vostra treccia potete utilizzare il vostro foulard come una ciocca di capelli. Iniziamo subito con il raccogliere i capelli con una coda bassa e legare il foulard intorno alla testa come per la pettinatura classica che abbiamo visto all'inizio. Poi basterà fare una treccia usando la coda del foulard come una ciocca.

 

E ora non vi resta da scegliere l'acconciatura giusta e il look che vi piace di più. Ispiratevi al look delle pin up, di Grace Kelly, Audrey Heburn o a quello delle donne orientali: non ponete limite alla vostra fantasia!

 

Parrucchieri MichelAngelo - www.parrucchierimichelangelo.it - Parrucchiere Roma Prati

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl