Venezia, Marlù Gioielli e l’anteprima della mostra di Adolfo Franzò “SHUT. CLOSE YOUR EYES”

01/set/2017 14:15:30 Skema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Apre oggi a Casa Pegaso lo spin off della mostra fotografica di Adolfo Franzò realizzata con la partnership di Marlù Gioielli. Villa Il Nidiolo accoglie le immagini di 32 celeb che sognano a occhi chiusi. Tra loro Robert De Niro, Susan Sarandon, Matthew McConaughey, Monica Bellucci, Valeria Golino e Pierfrancesco Favino. Il 15 settembre a San Marino, nelle sale di palazzo Graziani, prima mondiale con gli 80 scatti integrali di “SHUT. CLOSE YOUR EYES”

San Marino, 1 settembre 2017 – È Casa Pegaso, sede operativa dell’Università Telematica Pegaso, dove in questi giorni si stanno svolgendo Masterclass con i professionisti di settore, eventi e conferenze stampa, a accogliere oggi (venerdì 1 settembre) l’anteprima veneziana della mostra fotografica di Adolfo Franzò, “Shut. Close Your Eyes”. Esposizione promossa e realizzata in collaborazione con “Marlù Gioielli”. Il brand sammarinese del gioiello, nato dalla creatività delle sorelle Fabbri: Morena, Monica e Marta.

Lo spin off dell’esposizione è stato presentato oggi a Venezia (1 settembre) a Casa Pegaso. Durante una conferenza stampa a cui hanno partecipato insieme all’autore Adolfo Franzò, il brand manager “Marlù”, Giancarlo Barletta e dalla giornalista e scrittrice, Laura Delli Colli.

I volti delle grandi star del cinema, del mondo dello spettacolo e dello sport sono ritratti ad occhi chiusi. Sono 32 quelli in mostra al Lido di Venezia, nelle sale di Villa Il Nidiolo. Star internazionali come Robert De Niro, Susan Sarandon, James Franco, Nicole Kidman e Matthew McConaughey. Stelle nostrane come Monica Bellucci, Valeria Golino, Francesco Favino e Sergio Castellitto. Personaggi off set: Marco Pannella, Federica Pellegrini, Fiorello, Luciano Pavarotti.

La mostra, nella sua forma integrale, arricchita da ulteriori scatti altrettanto eccezionali e per un totale di 90 immagini, sarà presentata in prima mondiale il 15 Settembre a San Marino nel Palazzo Graziani. L’iniziativa è corredata dal catalogo “Shut. Close Your Eyes”, un volume aperto da uno straordinario contributo introduttivo dell’attore Pierfrancesco Favino.

“Con questa anteprima a Casa Pegaso, a cui siamo grati per l’ospitalità e lo spazio offertici, vogliamo esprimere il modo di comunicare- spiega Marta Fabbri, direttore artistico della comunicazione “Marlù” – pensiamo che un’azienda debba stare in contatto con chi sceglie le su creazioni, anche sostenendo un lavoro straordinario quale la mostra di Adolfo Franzò. Il cinema è di tutti, vive nell’immaginario di ogni persona e gli scatti della mostra lo raccontano in modo inconsueto, a occhi chiusi, trasmettendo emozioni e sentimenti di grande impatto per ognuno di noi. Penso che le foto esprimano lo spirito della creatività di Marlù: in perfetta sintonia con la filosofia dei nostri gioielli”.

 

Marlù” è il marchio di gioielli per lei e per lui che ha rivoluzionato il concetto di preziosi, anteponendo al valore materiale degli oggetti, quello spirituale e affettivo.  Nasce nel 2001 a San Marino e a due anni dalla l’apertura del primo store monomarca del 2014, in Italia i negozi targati “Marlù” sono arrivati a 15 e le sue creazioni sono distribuite Germania, Francia, Malta, Spagna, Serbia e Stati Uniti. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl