Novità per i marmisti: la nuova segatrice a ponte MBS TS di Achilli

16/apr/2008 21.10.00 Michela Barbero Logicamente Internet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Achilli, nota azienda riminese, specializzata nella progettazione e vendita di macchine per la lavorazione di marmo e granito, ha lanciato sul mercato un nuovo modello si segatrice a ponte: MBS TS.

Il nuovo modello segatrice a ponte non è altro che l’evoluzione della collaudata MBS 3000, prodotta da Achilli da oltre 10 anni.

 

La segatrice a ponte MBS 3000 ha innovato i sistemi lavorativi di piccoli e grandi laboratori lapidei, ed è stata largamente apprezzata per alcune sue potenzialità fondamentali:

 

-          la struttura monoblocco robusta e compatta

-          la maggior precisione di taglio, grazie all’esclusiva trave del ponte

-          l’efficiente sistema di posizionamento con l’uso della rulliera oleodinamica motorizzata

-          il sistema di ricircolo dell’acqua

-          l’utilizzo di materiali e leghe, che garantiscono una maggior resistenza alla flessione e agli agenti fisico chimici.

 

Oggi, Achilli amplia la sua gamma di macchine per marmo e granito con la nuova MBS TS, con un esclusivo sistema di controllo visivo ed intuitivo, che sostituisce i pulsanti tradizionali.

Il nuovo sistema ricorda il “CNC light”, che consente di controllare la macchina in maniera pratica e immediata.

La macchina offre inoltre una performance aggiuntiva di proflilatura lastre possibile, fino ad ora, solo con l’uso delle più sofisticate e costose macchine CNC.

Il lavoro da marmista inizia con il Touch screen, grazie a semplici pressioni dello schermo. La lastra viene caricata con il sistema di sollevamento oleodinamico della macchina, e la rulliera posizionatrice si attiva in modo automatico.

 

 

La nuova segatrice a ponte MBS TS è una macchina compatta ma completa, dotata di sistemi di alta precisione e innovativi, ma è venduta ad un prezzo contenuto: è la soluzione ideale per i piccoli e medi laboratori lapidei.

 

L’innovazione “medium size” ad alti livelli: è la novità proposta da Achilli a livello internazionale, un ulteriore passo avanti nella lavorazione di marmo e granito.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl