IL DESIGN CHE SI INDOSSA

14/apr/2009 00.31.54 nalì Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

NEL NUOVO SPAZIO NALI’ UNA COLLETTIVA DI DESIGNERS INTERNAZIONALI DAL TITOLO “IL DESIGN CHE SI INDOSSA”
 
In occasione del salone Internazionale del Mobile, il nuovo spazio milanese “Nalì” di Via San Gregorio ospiterà per la prima volta in Italia giovani ed emergenti designers provenienti da Australia, Germania, Francia, Svizzera e Olanda. 
 
 
Dal 22 al 27 aprile, dalle ore 11.00 alle ore 19.00, presso il nuovo spazio Nalì di Via San Gregorio 43, saranno esposte, per la prima volta in Italia, le collezioni di sei designers internazionali provenienti da Australia, Germania, Francia, Svizzera e Olanda. Lo spazio sarà allestito con sei corners dedicati alle diverse linee, non ancora distribuite sul mercato italiano.
 
I marchi in esposizione:
 
UPPERCASE (Germania)
Uppercase re-interpreta la sciarpa di lana merino attraverso un sottile sense of humour dei disegni originali e i colori accesi. I capi sono realizzati in edizione limitata e presentati singolarmente in scatole di metallo per un’idea regalo perfetta.
 
MONDORONDO (Australia)
Bigiotteria in acciaio e alluminio anodizzato. Bottoni dai colori brillanti, rondelle e cornici di diapositive. Come trasfigurare oggetti di uso comune in pezzi di ottimo design.
 
CATHERINE MANUELL (Australia)
Trolley, borsoni da viaggio, borse e piccola pelletteria con disegni esclusivi e colori allegri. Finalmente la valigeria che esce dalla noia del nero o della tinta unita! Fa parte della collezione, una linea a parte denominata “The aboriginal Artists Project” che utilizza i disegni di quattro artisti aborigeni australiani e ne supporta l’opera.
 
AGNES MILLE (Francia) 
Solitamente quando si dice bigiotteria si pensa subito a qualcosa di molto femminile, magari luccicante, semiprezioso. Niente di più lontano dai ….comunissimi elastici colorati. Eppure Agnes Mille con questo materiale riesce a creare collane e bracciali ultra decorativi.    
 
MASSUNIQ (Olanda)
Giovane coppia creativa olandese che disegna accessori di lusso: borse dal pellame morbidissimo utilizzato come tessuto e con manici in argento nonché gioielli-scultura. La linea è recentissima, nata nel 2008.
 
CHRISTINA KRAEMER (Svizzera)
Designer/stilista che “progetta” borse in pelle, feltro o cavallino prodotte magistralmente da artigiani del settore. Linee semplici e ben calibrate con pellami di ottima qualità. Reduce dall’ultimo Blickfang di Zurigo dove ha esposto la sua prima collezione.
 
 
Special guest dell’evento : BEAD by BEAD 
L’arte dei manufatti con le perline di vetro è una tradizione che in Sud Africa si tramanda di madre in figlia. Monkeybiz è un’organizzazione no profit che fornisce perline e materiale occorrente alla creazione di oggetti artigianali a 450 donne della giurisdizione di Cape Town. Queste possono lavorare da casa e seguire al contempo la famiglia. Le donne così impegnate vengono retribuite per ogni singolo oggetto realizzato.
In vendita alcuni bellissimi animali di perline che fanno da felice contrasto alle opere di design della collettiva.
 
 
Milano, 14 aprile 2009
 
 
Per ulteriori informazioni:
NALì di Annalisa Melchiorre
Via San Gregorio 43 - Milano
Cell 333 4669965
Email info@nali-fba.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl