I SERVIZI WIMAX DI RETELIT SONO ATTIVI ANCHE IN PROVINCIA DI BERGAMO

I SERVIZI WIMAX DI RETELIT SONO ATTIVI ANCHE IN PROVINCIA DI BERGAMO Calusco D'Adda è il primo comune ad essere servito oltre 3.000 famiglie e 1.000 imprese possono usufruire dei servizi a Banda Larga WiMAX di Retelit.

04/dic/2009 10.03.15 Retelit S.p.A. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Calusco D’Adda è il primo comune ad essere servito oltre 3.000 famiglie e 1.000 imprese possono usufruire dei servizi a Banda Larga WiMAX di Retelit.

Il gruppo Retelit prosegue il suo piano di copertura dei servizi WiMAX; in provincia di Bergamo il Comune di Calusco D’Adda è coperto dai servizi WiMAX grazie alle infrastrutture di Retelit, oltre 3.000 famiglie e 1.000 imprese possono avere accesso ai servizi commercializzati dal partner QCOM.

I servizi a banda larga WiMAX permettono di navigare in Internet, trasmettere e ricevere contenuti audio e video, ed effettuare telefonate in modo semplice e sicuro a prezzi competitivi. Il servizio di accesso ad Internet con tecnologia WiMAX, rispetto ai tradizionali servizi ADSL a larga banda basati su cavo, si attiva immediatamente e con facilità, basta infatti posizionare opportunamente il Modem Radio all’interno dei propri locali ed in pochi istanti si può navigare.

Inoltre con il servizio WiMAX è possibile collegarsi con lo stesso abbonamento da luoghi diversi, utilizzando chiavette internet USB analoghe a quelle degli operatori mobili.

Il Gruppo Retelit

Il Gruppo Retelit, attivo nel settore delle telecomunicazioni a banda larga, focalizza la sua strategia su una offerta di servizi e infrastrutture rivolta ad Operatori nazionali e internazionali, Internet Service Provider (ISP), Application Service Provider (ASP), enti della Pubblica Amministrazione e grandi aziende.Il Gruppo Retelit dispone di un backbone in fibra ottica realizzato in larga parte lungo le strade statali Anas nell’Italia centro-settentrionale e lungo le dorsali tirrenica ed adriatica, nonché di otto MAN nelle città di Milano, Roma, Torino, Bologna, Padova, Napoli, Bari e Reggio Emilia.

L’estensione attuale della rete è di circa 7.200 km, di cui circa 1.700 in ambito metropolitano. Il Gruppo si è aggiudicato i diritti d’uso delle frequenze a 3,5 Ghz indispensabili allo sviluppo del progetto WiMAX nel mese di febbraio 2008, nell’Italia centro-settentrionale nelle regioni Lombardia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Marche.

 

Per ulteriori informazioni:

 

Retelit S.p.A.

Tel. 02.2020451

Inv.relations@retelit.it

Il presente comunicato e i precedenti sono disponibili sul sito www.retelit.it

Milano 4 Dicembre 2009

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl