"L'ECCELLENZA AUTOMOTIVE DIVENTA ACCESSORIO NAUTICO"

04/mar/2005 14.50.56 ATR GROUP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

k200 DI SLC, L’ECCELLENZA AUTOMOTIVE DIVENTA ACCESSORIO NAUTICO

LA MINIVETTURA IN FIBRA DI CARBONIO FIGLIA DEL GRUPPO ATR

Una microvettura supertecnologica come soluzione innovativa da abbinare al trasporto nautico più esclusivo: la proposta della giovane azienda italiana SLC (Super Light Cars) si chiama k200.

E’ un prodotto che per caratteristiche si inserisce concettualmente sulla scia della progressiva diffusione sui mercati internazionali dei materiali compositi avanzati, sviluppo che interessa direttamente anche il settore nautico. Anche per questo la microcar di nuova generazione, progettata e costruita completamente in Italia, è stata presentata alla fiera internazionale di tecnologia nautica del SEATEC, dove ha destato l’interesse e curiosità di un pubblico piacevolmente impressionato da questa novità assoluta. 

Di fatto, le peculiarità che rendono la k200 una vettura assolutamente innovativa nel suo genere vanno ricercate soprattutto nell’ambito dei materiali e derivano dalla appartenenza di SLC al Gruppo ATR, società leader nel settore della lavorazione dei materiali compositi avanzati in fibra di carbonio.

k200 è unica sul mercato per il mix di caratteristiche che presenta, non ultima la possibilità anche per i sedicenni di guidare il veicolo con patentino A1(si guida anche con patenti A e B), e le sue specificità la rendono una soluzione snella e funzionale come auto-tender da imbarcare sui grandi yacht, quasi fosse stata concepita appositamente per questa mansione particolare viste le dimensioni ridottissime, la leggerezza ineguagliabile sul mercato e lo stile sportivo nell’estetica e nella guida tramite l’inserimento di componenti particolari come le porte con apertura ad elitra ed il cambio sequenziale al volante.

Queste specifiche strutturali dipendono anche dal fatto che per le componenti costitutive di k200 è stato scelto il composito in fibra di carbonio, così da poter sfruttare i vantaggi di elevata resistenza alla torsione (che conferisce rigidezza), l’ottima tenuta di strada e un’importante resistenza alla fatica, il tutto combinato al già citato abbattimento dei pesi. Con questa tecnologia, inoltre, è stato possibile realizzare strutture le cui varie parti sono concepite in modo specifico per il compito al quale sono demandate, delineando “flessibilità” assoluta durante la progettazione. A garanzia della qualità del prodotto, a tutti i livelli, basti dire che il progetto k200 è stato concepito seguito e realizzato dagli stessi professionisti di ATR Group che hanno realizzato le scocche e le carrozzeria delle più blasonate supercars quali, ad esempio: Ferrari Enzo, piuttosto che Porsche Carrera GT o Maserati MC12.

k200 di SLC, con le sue particolarità, si inserisce perfettamente nell’ottica del “nuovo lusso”, e si propone presso quei consumatori esigenti che oggigiorno, anche a causa della globalizzazione del mercato dei consumi, devono rivolgersi ai mercati di nicchia per scovare oggetti che siano prima di tutto esclusivi e che garantiscano comunque le giuste qualità estetiche e organiche.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl