Cos'è il GPS - Appl icazioni GPS

Cos'è il GPS - Appl icazioni GPS Il sistema GPS (Global Positioning System) fu progettato originariamente negli anni 60, in piena guerra fredda, per applicazioni militari e di intelligence.

24/set/2010 15.14.00 Fiona Mazzucchiello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il sistema GPS (Global Positioning System) fu progettato originariamente negli anni 60, in piena guerra fredda, per applicazioni militari e di intelligence. Tuttavia, fin dagli anni 80, il GPS è disponibile per applicazioni civili. Oggi milioni di utenti si affidano alla navigazione satellitare per trovare la strada dal punto A al punto B e non solo.

L’applicazione GPS più ovvia è indubbiamente la navigazione satellitare per la circolazione stradale, aerea e navale. Tutti coloro che possiedono un ricevitore GPS possono vedere la propria velocità e posizione sulla mappa, in aria o in mare, con una precisione incredibile. Gli automobilisti possono utilizzare un GPS portatileall'interno dei propri veicoli per trovare un percorso o per farsi suggerire le alternative per evitare problemi di traffico; inoltre, caricando un software aggiuntivo, possono ricevere notifiche sul traffico o sulla presenza di autovelox.

Una vastavarietà di utenti utilizza il GPS. Coloro che amano fare tracking e camminare all'aria aperta possono utilizzare ricevitori GPSper essere sicuri di seguire il percorso scelto e per stabilire punti di incontro lungo la strada. I partecipanti al geocatching, una specie di caccia al tesoro dell’era digitale, sfruttano la precisione dei segnali GPS per trovare il tesoro nascosto.

I servizi di emergenza, per esempio, possono utilizzare il GPS non solo per trovare la strada più veloce per il luogo di un incidente ma anche per identificarne l’esatta posizione e consentire quindi al personale sul luogo di trovare rapidamente il posto preciso. Questo si rivela particolarmente utile per la ricerca e il salvataggio in mare e in condizioni atmosferiche estreme sulla terra ferma, quando la tempestività rappresenta una questione di vita o di morte.

Anche gli scienziati e gli ingegneri sfruttano le applicazioni dei ricevitori GPSper esperimenti scientifici e per monitorare attività geologiche quali i movimenti terrestri, i terremoti e le attività vulcaniche. Possono utilizzare dispositivi GPS posti in posizioni strategiche per tracciare i cambiamenti climatici ed altri fenomeni. Di grande importanza è l’applicazione che il GPS trova oggigiorno nella produzione di mappe GPSdi grande precisione.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl