[PR] Lo sviluppo di LibreOffice arriva in Brasile

[PR] Lo sviluppo di LibreOffice arriva in Brasile Milano, 13 dicembre 2010 - The Document Foundation annuncia il nuovo Centro di Eccellenza per il Software Libero di BrOffice, il progetto di un laboratorio di sviluppo appena annunciato insieme a Itaipu Binacional e Itaipu Technological Park Foundation.

13/dic/2010 11.47.30 Italo Vignoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Milano, 13 dicembre 2010 - The Document Foundation annuncia il nuovo Centro di Eccellenza per il Software Libero di BrOffice, il progetto di un laboratorio di sviluppo appena annunciato insieme a Itaipu Binacional e Itaipu Technological Park Foundation. La sede principale di Foz do Iguacu contribuirà allo sviluppo di LibreOffice (che in Brasile si chiama BrOffice) e di altri progetti di free software. L'attività inizierà nel primo trimestre del 2011.

"BrOffice ha 15 milioni di utenti in Brasile, ed era giunto il momento di avere una comunità locale di sviluppatori in grado di contribuire al progetto e di renderlo più indipendente dall'ingerenza delle grandi aziende", dice Claudio Filho, Presidente di BrOffice e membro fondatore di The Document Foundation. "Il progetto di un laboratorio di sviluppo di Brasile è nata con la comunità, nel 2001, e il lancio di TDF e LibreOffice hanno creato le condizioni per trasformarlo in una realtà".

Il Centro di Eccellenza per il Software Libero di BrOffice formerà un gruppo di sviluppatori professionisti che lavoreranno sul codice di LibreOffice, e in questo modo contribuiranno a rafforzare l'indipendenza di The Document Foundation. Il laboratorio ridurrà anche la dipendenza degli utenti brasiliani - tra cui ci sono enti governativi e aziende come Petrobras e Banco do Brasil - dalle risorse di sviluppo internazionali.

"Il processo di costruzione di una fondazione indipendente, in termini di sviluppo software e governance, non è facile. L'annuncio del Centro di Eccellenza per il Software Libero di BrOffice rappresenta un passo importante in questa direzione, e fornisce una prima spiegazione delle attività portate avanti dai fondatori prima della data del lancio alla fine di settembre", afferma Charles Schulz, membro dello Steering Committee di The Document Foundation.

"BrOffice è stato tra i primi sponsor di The Document Foundation, e la comunità brasiliana vuole raccogliere la sfida di fare di LibreOffice un punto di riferimento per le suite di produttività", dice Olivier Hallot, consigliere di BrOffice e membro fondatore di TDF.

The Document Foundation: http://documentfoundation.org.

--

Italo Vignoli per The Document Foundation
cel 348 5653829 - italo.vignoli@documentfoundation.org


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl