NAVTEQ e Berkeley Mobile International Collaborative (BMIC) insieme per la prima edizione del concorso University Mobile Challenge

16/feb/2011 12.05.08 TML Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il concorso per studenti BMIC rientra nel quadro di una collaborazione continuativa con

NAVTEQ University Program


Barcellona – 14 febbraio 2011 NAVTEQ, fornitore leader mondiale di mappe, dati di traffico e localizzazione per la navigazione stradale e i servizi pubblicitari mobili, ha reso noto di essere stato scelto come sponsor della prima edizione dell’annuale concorso University Mobile Challenge organizzato da Berkeley Mobile International Collaborative (BMIC). University Mobile Challenge si svolge tra squadre composte da studenti delle facoltà di ingegneria ed economia aziendale iscritti ai corsi di tecnologia d’impresa presso le università nordamericane, europee e asiatiche. La sponsorizzazione del concorso da parte di NAVTEQ rientra nel quadro di una collaborazione continuativa tra BMIC e una recente iniziativa lanciata dall’azienda di Chicago denominata NAVTEQ University Program.

 

La fase iniziale del concorso ha avuto luogo durante il semestre autunnale 2010. Nel corso del semestre, presso ciascuno degli undici istituiti partecipanti, si è svolto un concorso a livello locale, denominato “Mobile App Challenge”, al termine del quale è stata selezionata la migliore applicazione mobile realizzata dalle squadre di studenti. I finalisti dei concorsi locali sono stati quindi invitati al Mobile World Congress, evento dedicato al settore in programma a Barcellona, in Spagna, per misurarsi nello University Mobile Challenge, previsto per oggi. Tra gli istituti partecipanti figurano: Bipsly, Ecole Centrale de Paris; University of California, Berkeley; Essec Paris; Florida State University; Indian Institute of Technology di Kharagpur; King Saud University; Politecnico di Torino; Stanford University; Eidgenössische Technische Hochschule (ETH) di Zurigo; University of Michigan e Tsinghua University.

 

Tutte le undici squadre finaliste hanno creato un esclusivo progetto di applicazione mobile o un miglioramento innovativo per un’applicazione già esistente. Le squadre hanno operato come imprese in fase di avviamento e hanno conseguito i tre obiettivi principali nel tempo richiesto per poter sottoporre il proprio lavoro alla giuria, ovvero:

 

·         Individuare, progettare e sviluppare la loro prima applicazione

·         Verificare la competitività della propria azienda sul mercato e sviluppare una strategia aziendale efficace

·         Preparare e proporre uno slogan per la promozione finanziaria del prodotto, che consenta di portare a termine lo sviluppo dell’applicazione e di lanciarla sul mercato

 

NAVTEQ figura tra gli sponsor fondatori dello University Mobile Challenge e fa parte della giuria del concorso, accanto agli altri sponsor fondatori. La sponsorizzazione del concorso da parte di NAVTEQ rientra nel quadro di una collaborazione continuativa tra BMIC e il NAVTEQ University Program, una iniziativa lanciata dall’azienda di Chicago rivolta al mondo accademico che si propone di favorire l’innovazione delle tecnologie basate sulla localizzazione a livello universitario. Gli istituti qualificati hanno inoltre l’opportunità di collaborare direttamente con NAVTEQ per promuovere le iniziative nate in classe e per svolgere progetti di ricerca avanzati in materia di tecnologie di localizzazione.

 

“La partecipazione di NAVTEQ al University Mobile Challenge è estremamente importante per BMIC, un’organizzazione no-profit impegnata a educare gli studenti dei college di tutto il mondo all’imprenditoria avanzata”, ha affermato Bill Washburn, direttore esecutivo di Berkeley Mobile International Collaborative. “Appare chiaro che gli studenti sono attratti dalle potenzialità della localizzazione mobile, e siamo convinti che essi potranno trarre eccezionali benefici dalla conoscenza e dall’accesso alla comunità globale degli sviluppatori, alle risorse e agli strumenti offerti da NAVTEQ”.

 

“Programmi come University Mobile Challenge organizzato da BMIC fanno leva sulla creatività e lo spirito imprenditoriale degli studenti che, a loro volta, promuovono la costante innovazione delle tecnologie mobili”, ha commentato Marc Naddell, vice presidente NAVTEQ responsabile dei programmi per i partner e gli sviluppatori. “NAVTEQ punta a sostenere questo tipo di impegno fornendo al pubblico accademico i più sofisticati e accurati prodotti e servizi cartografici. Siamo entusiasti di sponsorizzare lo University Mobile Challenge e di collaborare con BMIC per individuare e promuovere impieghi nuovi e innovativi della localizzazione nello sviluppo di applicazioni”.

 

La giuria di University Mobile Challenge sarà composta da partner investitori e dagli sponsor del concorso, tra cui NAVTEQ. La squadra vincitrice verrà annunciata oggi, nel corso della cerimonia di premiazione che si svolgerà nella cornice del Mobile World Congress, e sarà chiamata a presentare ufficialmente la propria applicazione al pubblico durante una cena riservata a sviluppatori, imprenditori e investitori.

 

Il NAVTEQ University Program, parte integrante di NAVTEQ Network for Developers™, fornisce a studenti e facoltà universitarie l’accesso esteso e gratuito ai più sofisticati e potenti strumenti geospaziali, interfacce API e risorse educative legate all’utilizzo di prodotti e servizi cartografici.

Il programma si propone di fornire una migliore educazione ai professionisti tecnologici del futuro, promuovere la ricerca e favorire l’innovazione. Il NAVTEQ University Program, inoltre, collabora direttamente con una serie di scuole superiori allo scopo di creare piani di studio e programmi mirati a stimolare l’innovazione e a sfruttare le opportunità offerte dal settore.

 

Ulteriori informazioni sul NAVTEQ University Program sono disponibili al sito www.nn4d.com/university. 

Ulteriori informazioni sul concorso BMIC University Mobile Challenge sono disponibili al sito http://bmic.org/.

 

NAVTEQ

NAVTEQ è il fornitore leader a livello globale di mappe, dati di traffico e localizzazione (contenuti digitali di localizzazione) per la navigazione, servizi basati sulla localizzazione e mobile advertising nel mondo. NAVTEQ offre informazioni cartografiche digitali complete destinate ai sistemi di navigazione per auto, dispositivi portatili e wireless, applicazioni cartografiche basate su internet e soluzioni per le imprese e per gli enti pubblici. L’azienda, con sede a Chicago, è stata fondata nel 1985 e attualmente occupa circa 5400 dipendenti in 214 uffici sparsi in 49 paesi del mondo.

 

NAVTEQ e NAVTEQ Network for Developers sono marchi registrati negli USA e in altri Paesi del mondo. Tutti i diritti riservati.

 

NAVTEQ Network for Developers™

NAVTEQ Network for Developers (www.NN4D.com) fornisce agli sviluppatori il supporto tecnico e commerciale necessario per la realizzazione, la visibilità e il lancio delle soluzioni LBS online e mobili destinate a privati e imprese. NN4D comprende interfacce API per mappe, contenuti LBS, dati POI e informazioni per il calcolo degli itinerari, oltre a piattaforme geospaziali e strumenti messi a disposizione da NAVTEQ e dai suoi partner. Gli sviluppatori che ancora non conoscono questo portale possono registrarsi all’indirizzo www.NN4D.com/joindevelopers.

 

Berkeley Mobile International Collaborative

Berkeley Mobile International Collaborative (BMIC) è un’organizzazione no-profit fondata presso la University of California di Berkeley nel 2010 al fine di creare rapporti strategici tra produttori di cellulari, istituti universitari innovativi e studenti dotati di spirito imprenditoriale. BMIC, con sede a San Francisco, organizza startup competition per università e college tra squadre di studenti iscritti a corsi di tecnologia d’impresa. In collaborazione con i suoi partner universitari e sponsor commerciali, BMIC offre agli studenti dei college, la nuova generazione di professionisti dell’innovazione mobile, sfide innovative e strumenti, risorse e materiali di prima qualità. Ulteriori informazioni riguardo all’organizzazione e ai suoi programmi sono disponibili al sito www.bmic.org.

 

Editorial Contacts:

Arianna Geith                                                

Ufficio Stampa NAVTEQ per l’Italia                                                             

Tel: +39 02 86454812                                                          

e-M: a.geith@tml-comunicazione.it  

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl