Secondo nuove ricerche, l’utilizzo dei GPS è in aumento

16/mar/2011 11.40.07 flavio4 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Secondo una nuova ricerca, l’utilizzo della tecnologia GPS nel corso del 2010 si è diffuso maggiormente rispetto all'anno precedente.

Nel corso di uno studio condotto da Navteq, più del 50 per cento degli intervistati europei ha risposto di aver utilizzato dei dispositivi GPS nel corso dell’anno: un dato che raggiunge quasi il 60 per cento nel mercato tedesco, francese e italiano.

Jeff Mize, vicepresidente esecutivo responsabile delle vendite di Navteq, afferma: "Poiché i servizi di navigazione e localizzazione si stanno diffondendo sempre di più, è necessario ampliare l’offerta di dispositivi per la navigazione GPS."

Durante questo studio, agli intervistati sono state poste delle domande sul loro utilizzo di strumenti quali dispositivi di rilevazione, sistemi integrati nel veicolo, dispositivi portatili e programmi per i telefoni cellulari.

Questa notizia arriva dopo che Eeo.com ha riportato che una contea cinese è ricorsa all’utilizzo di navigatori satellitari per monitorare l’utilizzo personale delle auto governative.

La contea di Songyang è intenzionata a utilizzare dei dispositivi GPS nelle auto ufficiali come strumento per rilevare l’uso improprio dei veicoli.

Con il nuovo dispositivo Nissan DIG-S, un numero maggiore di persone comincerà ad utilizzare la tecnologia GPS?

Nissan ha lanciato il suo nuovo dispositivo DIG-S, il quale offre bassi costi di gestione e potrebbe spingere gli automobilisti ad organizzare più viaggi usufruendo della tecnologia GPS.

Lauto è inoltre esente dal pagamento della London congestion charge e produce emissioni molto basse di carbonio, pari a 95g/km nella versione con cambio manuale e 115 g/km  in quella con cambio CVT.

Pierre Loing, vicepresidente responsabile della strategia e della pianificazione produttiva presso Nissan International SA, ha affermato: "La Micra DIG-S definisce dei nuovi standard per lattuale generazione delle city car. Nessunaltra compatta alimentata a benzina è in grado di eguagliare la sua efficienza totale... e si tratta di più di una sfida per un equivalente diesel!"

Long ha aggiunto che il costo di possesso del nuovo dispositivo Nissan è "eccezionalmente basso", e ciò potrebbe aiutare gli utilizzatori dei navigatori satellitari a risparmiare soldi da investire in nuovi accessori da viaggio.

Allinizio del mese, lassociazione Road Haulage ha rivelato che nel Regno Unito il prezzo del diesel ha recentemente raggiunto dei livelli record.

Gli automobilisti si trovano ora a fronteggiare un prezzo medio nazionale record di 109,48 penny al litro IVA esclusa. 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl