Utilizzi interessanti della tecnologia GPS Ora la storia del Galles può essere apprezzata anche grazie alla tecnologia GPS.

14/apr/2011 11.12.08 flavio4 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grazie alla nuova tecnologia GPS, gli utenti di Internet possono ora rivivere sui propri computer i principali momenti della storia gallese.

Wales Online ha infatti affermato che ai visitatori del sito Internet People's Collection Wales, il quale è dotato di abilitazione GPS, viene offerta la possibilità di viaggiare tra i paesaggi del paese e di visualizzare sia artefatti interattivi sia luoghi significativi.

Il sito Internet, alla cui costruzione hanno partecipato anche organizzazioni come il Museo Nazionale del Galles, può inoltre essere ampliato grazie al contributo di un numero sempre maggiore di cittadini e alle loro collezioni private riguardanti la storia gallese.

Questa notizia giunge dopo che SurferToday.com ha riferito dell’attuale utilizzo dei dispositivi GPS nel corso dell’ASP World Tour.

I partecipanti alla gara sono infatti dotati di un navigatore satellitare in grado di valutare la loro velocità nel cavalcare ogni singola onda.

Il surfista professionista Bede Durbidge ha dichiarato al sito Internet: "L’aggiunta di questo fattore emozionale rappresenterà qualcosa di grandioso per gli spettatori."

I funzionari cinesi stanno facendo ricorso alla tecnologia GPS per limitare il numero di incidenti legati all’uso improprio delle auto governative.

Nella contea cinese di Songyang è stato introdotto un progetto per monitorare, grazie all’ausilio della tecnologia GPS, l’utilizzo personale delle auto governative.

Secondo i dati di People's Daily riportati dal sito Eeo.com, questa contea installerà dei navigatori satellitari sulle auto dei propri funzionari, con l’intento di ridurne l’utilizzo improprio a scopo non lavorativo.

Li Tinggui, direttore dell’ufficio per l’amministrazione urbana e la pubblica sicurezza della città di Guangzhou, ha affermato: "Pur avendo un navigatore satellitare installato, è ancora possibile raggiungere i luoghi in cui ci si deve dirigere, ma non si può andare in quei luoghi in cui si suppone non sia necessario andare. Si tratta indubbiamente di un utilizzo molto utile."

Allo stesso tempo, Wales Online ha reso noto che gli utenti di Internet hanno ora la possibilità di esplorare dei momenti della storia gallese grazie ai nuovi dispositivi GPS.

Il sito Internet People's Collection Wales, grazie anche al contributo Museo Nazionale del Galles, offre infatti ai suoi visitatori la possibilità di muoversi tra i paesaggi del paese e di rivivere in modo interattivo alcuni momenti storici.

I dispositivi GPS vengono utilizzati nelle gare di surf a livello professionale.

Secondo quanto dichiarato da SurferToday.com, la tecnologia GPS diventerà uno dei protagonisti delle gare di surf a livello professionale.

Il sito ha infatti reso noto che, per la prima volta, i surfisti partecipanti all’ASP World Tour saranno dotati di un nuovo navigatore satellitare in grado di esaminare il loro livello di velocità per ogni singola onda cavalcata.

Riguardo a ciò il surfista professionista Bede Durbidge ha dichiarato: "Per gli spettatori sarà grandiosa l’aggiunta di questo fattore emozionale. Per loro sarà molto emozionante osservare in diretta tutto ciò che avviene e venire a conoscenza dei dati sulla velocità durante le giravolte in aria."

I navigatori satellitari saranno utilizzati anche in occasione dei Giochi Asiatici Invernali, così come riferito da SportsFeatures.com ad inizio mese.

Sugli indumenti dei partecipanti alle gare di sci orienteering in Kazakhstan sarà infatti installato un navigatore satellitare che permetterà di monitorare i loro movimenti e di valutare con maggiore precisione le loro abilità.  

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl