A Scuola di Internet con Cisco Italia: i dipendenti fanno lezione di sicurezza web nelle scuole italiane

19/mag/2011 10.20.58 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

A Scuola di Internet con Cisco Italia: i dipendenti dell’azienda fanno lezione di sicurezza web nelle scuole italiane

 

Milano, 18 maggio 2011 -   Cisco Italia ha lanciato l’iniziativa “A Scuola di Internet: conoscere per crescere. Come navigare in sicurezza” Si tratta di erogare lezioni di sicurezza web destinate a bambini delle classi quarte e quinte elementari e prima media, tenute in prima persona dai dipendenti dell’azienda.


 Le prime “lezioni di sicurezza” si sono tenute nel mese di aprile, e finora sono state contattate 23 scuole in Lombardia, Lazio, e Veneto, per un totale di ben 2.396 bambini coinvolti, appartenenti a 65 diverse classi. Saranno molti di più quelli che potranno essere coinvolti, anche nel prossimo anno scolastico, dal momento che ad oggi sono già 81 i dipendenti dell’azienda  che si sono resi disponibili per organizzare l’iniziativa nelle scuole che conoscono, ad esempio perché le frequentano i figli o perché ne sono stati alunni. 

 

L’iniziativa “A Scuola di Internet “ nasce dalla partecipazione di Cisco all’iniziativa paneuropea Safer Internet Day (www.saferinternet.it) , che si occupa di diffondere la conoscenza di potenzialità, rischi del web e delle opportunità di usarne le risorse in modo sicuro.

Per promuovere le attività internazionali e locali,  in ogni paese che aderisce al SID viene creato un Comitato Consultivo; in Italia esso fa capo al Centro Italiano per la Sicurezza in Retee ne fa parte anche Cisco, insieme ad altre 50 fra istituzioni, media, industrie ICT e di telefonia mobile, associazioni ed università.

 

Le lezioni di “A Scuola di Internet” sono tenute secondo uno schema ricavato da documenti sviluppati dal Safer Internet Day e dal Comitato Consultivo, e a seguito di un momento di formazione ad hoc organizzato da Cisco stessa per i suoi dipendenti.  Vengono coinvolte classi quarte e quinte elementari e di prima media, che comprendono la fascia di età in cui tipicamente si fanno le prime esperienze online più articolate e ci si ritrova in tasca il primo telefonino, magari dotato di strumenti per usare il web in mobilità. 

 

Il tono adottato è improntato a una grande serenità: la lezione è un momento per condividere opportunità, divertimento e anche insidie che si celano in rete in maniera tale da fornire gli strumenti per una navigazione quanto più consapevole e sicura. L’attenzione è posta sull’esperienza digitale vista come arricchimento personale e intrattenimento sicuro senza pericoli. Ai bambini viene lasciato del materiale che sono invitati a portare a casa e condividere con i genitori: si tratta di indicazioni semplici ma efficaci, quali le “10 regole di casa per navigare sicuri”.

 

Si dice sempre che i nostri figli sono nativi digitali. E’ innegabile che per loro la tecnologia sia qualcosa di innato, ma è pur sempre una tecnologia fatta da adulti e usata da menti  bambine” spiega Paola Gattoni, la manager Cisco responsabile delle iniziative di Corporate Social Responsibility dell’azienda.   ”A Scuola di Internet è una iniziativa che ci offre l’opportunità di contribuire in prima persona con le nostre competenze, passioni  e conoscenze professionali all’obiettivo di rendere la rete un mondo sicuro per tutti. Per noi,  portare il messaggio della sicurezza in rete direttamente nelle aule è un impegno forte, perché siamo una azienda che ha un ruolo tale nel mondo della tecnologia, da poter indirizzare davvero con le proprie scelte le problematiche esistenti e  i  rischi – che un uso inconsapevole della rete porta con sé”. 

 

L’iniziativa A Scuola di Internet proseguirà nel prossimo anno scolastico, con la collaborazione della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni, che ha dato l’appoggio al progetto nel suo insieme: accanto agli incontri con i ragazzi, si terrà anche un momento di formazione dedicato a insegnanti e genitori – che sono i primi responsabili dell’educazione al web sicuro. In questi incontri si presenteranno i nuovi media e si daranno informazioni sui corretti comportamenti da tenere in rete (community online, chat, blog, social network…), su un uso consapevole e responsabile della creazione di contenuti digitali – e soprattutto della loro condivisione su internet.

 

L’azione in prima persona e condivisa è tipica della cultura aziendale Cisco, che prevede un forte impegno di “cittadinanza” attiva dell’azienda nelle comunità in cui opera, in questo caso sotto forma di volontariato – tanto è vero che le ore che i dipendenti dedicano a questa ed altre iniziative da noi riconosciute sono considerate ore lavorative a tutti gli effetti” commenta la Gattoni.

 

Il progetto A Scuola di Internet ha avuto una adesione immediata e forte sia da parte dei dipendenti Cisco, sia da parte delle scuole a cui esso è stato proposto;  anche altre scuole eventualmente interessate possono contattare l’azienda e richiedere di verificare la disponibilità di una persona dell’azienda ad organizzare lezioni presso il proprio istituto. E’ possibile richiedere informazioni scrivendo una email all’indirizzo: ciscocorporate@primapagina.it

 

 

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia

Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia

Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia

LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921

 

 

#

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modo con cui le persone comunicano e collaborano. del Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com./ Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc

 

 

###

 

Ufficio Stampa

 

Cisco Systems     

 

Prima Pagina Comunicazione

 

Cristina Marcolin

Tel: 800 787 854                                           

email: pressit@external.cisco.com

 

Vilma Bosticco

Caterina Ferrara

Tel: 02/76.11.83.01

email: ciscocorporate@primapagina.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

http://www.primapagina.it/firma_digitale/dot.gif

Caterina Ferrara

http://www.primapagina.it/firma_digitale/logo_3.gif

http://www.primapagina.it/firma_digitale/dot.gif


Via Ciro Menotti, 11 - 20129 Milano
Tel. +39 02 76.11.83.01
Fax +39 02 76.11.83.04
Sito: www.primapagina.it
Sito mobile: www.primapagina.it/mobile

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl