In viaggio con notebook, smartphone, tablet: vuoi essere ancora schiavo di tutti quei caricabatterie?

28/giu/2011 18.08.59 Angelo Ventriglia - Ufficio stampa 4geek.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Negli ultimi tempi si sta ponendo all’attenzione di tutti il problema di come gestire i tanti dispositivi che utilizziamo ormai quotidianamente. Il pc, l’iPhone, la fotocamera, sono oggetti che portiamo ovunque con noi, in vacanza, in viaggio, al lavoro.

Capita, ad esempio, che tutte quelle applicazioni installate sullo smartphone facciano scaricare la batteria in mezza giornata, oppure che un uso intensivo dell’iPad  ci faccia rimanere improvvisamente senza carica mentre siamo in aereo. Che fare?

C’è il rischio di appesantire valigie, borse e zaini con un caricabatterie  per ogni dispositivo, ed essere costretti a cercare ogni volta una presa libera per ricaricarli tutti. Tanto stress e una serie di disagi che potrebbero essere facilmente evitati, senza essere più costretti fare un uso limitato e ridotto di netbook, palmare, iPod, lettore mp3…

Molti ricercatori stanno sperimentando i rimedi più disparati (e costosi): ricaricare la batteria del notebook digitando sulla tastiera grazie a pellicole piezoelettriche inserite sotto i tasti (RMIT University, Melbourne); alimentare quella del cellulare con le vibrazioni sonore prodotte dalle nostre conversazioni (Università di Sungkyunkwan, Seoul).

Sul mercato ci sono, invece, due caricabatterie molto economici e davvero semplici da utilizzare – Genius e Aladin Evo – che non ti lasceranno mai più senza carica, dovunque ti trovi.

La presenza di numerosi connettori per i modelli e le marche più diffuse di computer portatili e smartphone, compresi quelli per Macbook e iPhone/iPad, rendono Genius il prodotto definitivo del suo segmento. Un dispositivo dotato del rilevamento e dello switch automatico dei voltaggi: dovrai semplicemente collegarlo al dispositivo che vuoi ricaricare, senza dover effettuare alcuna configurazione.

Puoi portare Genius ovunque: grazie agli adattatori per auto e aereo, trasportabili insieme ai connettori nella pratica custodia fornita in dotazione, potrai ricaricare il tuo mondo digitale con praticità e comodità.

Scheda tecnica: www.4geek.it/genius/ Puoi acquistarlo su: www.youbuy.it/4geek/caricabatterie-universali/caricabatterie-alimentatore-universale-90w-notebook-cellulari-4geek-p10564.htm

Aladin Evo è, invece, un caricatore universale compatibile con il 99,9% delle batterie al litio (da 3.6V a 7.2V) di cellulari, camcorder, GPS, fotocamere digitali, lettori mp3, iPod. Inoltre ricarica anche batterie Stilo e Ministilo (AA/AAA). Non solo: oltre a ricaricare fino a 5 prodotti contemporaneamente, questo alimentatore rileva e converte in automatico la polarità. Rispetto alla precedente, la versione Evo comprende l’adattatore standard Micro USB e il cavo per il collegamento di Aladin in aereo.

Scheda tecnica: http://www.4geek.it/aladin-evo/ Puoi acquistarlo su: www.youbuy.it/4geek/caricabatterie-universali/caricabatterie-universale-cellulari-ipod-videocamere-fotocamere-p10492.htm

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl