Immersione manuale dei serramenti, addio: da oggi c'è l'impregnatore verticale di Le Sas

Immersione manuale dei serramenti, addio: da oggi c'è l'impregnatore verticale di Le Sas.

Persone Simona Bonati
Organizzazioni Le Sas
Argomenti edilizia, meccanica, diritto commerciale, termini tecnici

04/lug/2011 17.11.57 layoutfra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nessun travaso degli impregnanti a mano e nessuna manipolazione delle finestre bagnate. La soluzione brevettata da Le Sas è veloce e sicura: grazie a uno speciale sistema di pompaggio e irrorazione, il serramento viene trattato proprio come se fosse immerso completamente.

Trent'anni di esperienza nel settore della verniciatura del legno hanno permesso a Le Sas di progettare e brevettare un innovativo sistema di verniciatura, pratico, veloce ed economico.

L'impregnatore verticale per serramenti in legno risolve definitivamente le difficoltà dell'immersione manuale grazie ad un impianto di verniciatura e sgocciolamento a giostra, completo di ganci, guide e accessori facili da montare anche per il “fai da te”.

Una volta appese, le finestre grezze scorrono all'interno della macchina, dove in pochi secondi avviene il ciclo di impregnazione; quindi vengono tolte dai ganci già sgocciolate.

Grazie ad un particolare sistema di pompaggio ed irrorazione, il serramento viene bagnato come se fosse immerso completamente. Tutte le fasi di manipolazione dei serramenti bagnati che rendevano l'operazione difficile e faticosa vengono evitate; inoltre, i prodotti antimuffa e i fungicidi penetrano perfettamente nel legno, garantendo una protezione ottimale.

A differenza di altri sistemi, la soluzione studiata da Le Sas consente di caricare e scaricare l'impregnante, per mezzo di una pompa, direttamente dai fusti di vernice e senza travasi manuali.
Cambiare colore e lavare l'impianto diventa davvero molto semplice e, di conseguenza, l'impregnatore può essere usato 
anche per trattare solo pochi pezzi.

Infine, il prodotto recuperato dalla lavorazione viene filtrato e pompato nei contenitori originali, pulito e pronto per essere nuovamente riposto in magazzino.

Per maggiori informazioni su questo e altri prodotti dell'azienda, fra cui idropulitrici, pompe a membrana, traccialinee e stradatrici, vi invitiamo a visitare il sito www.lesas.it

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
bonati@layoutweb.it
www.layoutweb.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl