La sicurezza garantita con i tester per installazioni e le termocamere

La sicurezza garantita con i tester per installazioni e le termocamere.

19/lug/2011 21.11.31 Aivan78 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I tester per installazioni e le termocamere sono strumenti particolarmente adatti per testare il corretto funzionamento di impianti e apparecchiature civili e industriali.

Le misurazioni dei tester per installazioni

I tester per installazioni possono essere utilizzati per tutte le necessarie verifiche  sulla sicurezza degli impianti elettrici. Sono in grado infatti di effettuare diversi tipi di misurazioni, anche in successione, come ad esempio test RCD e isolamento, misure di loop, test di installazioni differenziali e della corrente di dispersione, oltre alle più classiche misurazioni di grandezze elettriche quali potenza attiva , armoniche ecc. Sono strumenti estremamente facili da usare, facilmente trasportabili, costruiti e assemblati con materiali resistenti, e normalmente dotati di memoria per poter conservare i dati dei risultati ottenuti dalle rilevazioni. I tester per installazioni sono generalmente usati per controlli di impianti elettrici in edifici ad uso abitativo.

I molteplici usi delle termocamere

Le termocamere sono invece strumenti che, grazie a un sensore sensibile alle lunghezze d’onda della radiazioni infrarosse, rilevano il calore emesso dagli oggetti. Questo sensore è in grado di restituire una immagine termica di un oggetto. Tuttavia le moderne termocamere dispongono di software e tecnologie in grado di associare all’immagine termica anche la sua temperatura. Queste caratteristiche delle termocamere radiometriche permettono non solo applicazioni a livello di prevenzione di guasti delle apparecchiature industriali, con la possibilità infatti di individuare surriscaldamenti e usura di componenti normalmente nascoste soggette prevenendo improvvise rotture, ma anche la presenza di squilibrio di carichi in un quadro elettrico, o la presenza di dispersioni di energia di un impianto termico. Le termocamere radiometriche sono quindi degli strumenti molto potenti e utili, perché grazie alle rilevazioni si possono migliorare la sicurezza degli ambienti di lavoro, rendere più efficienti i processi produttivi, ed anche, grazie alla capacità di rilevare la presenza di esseri umani in totale mancanza di luce, rendere più sicuri luoghi di residenza privati e pubblici.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl