Invio Comunicato Stampa Nanochallenge and Polymerchallenge 2011

20/lug/2011 17.05.39 Nanochallenge and Polymerchallenge 2011 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Continua con successo la campagna scouting di “Nanochallenge and Poymerchallenge 2011!

600.000 euro in palio per la settima edizione della competizione Nanochallenge and Polymerchallenge: investimenti e supporto per la crescita di start-up nelle nanotecnologie e nei materiali polimerici e compositi dai distretti tecnologici Veneto Nanotech ed IMAST.

(Padova, 25 luglio 211) Nanochallenge and Polymerchallenge è l’unica business plan competition interamente focalizzata sul settore delle nanotecnologie e dei polimeri, con il più alto montepremi a livello internazionale destinato alla nascita di nuove imprese tecnologiche.

Come ogni anno la competizione è aperta a scienziati, ricercatori,inventori, italiani e stranieri e a start-up avviate da meno di tre anni, che si possono iscrivere presentando nuove proposte di business su nanotecnologie o su materiali polimerici e compositi.

Gli organizzatori della competizione sono Veneto Nanotech, distretto italiano per le nanotecnologie ed IMAST, distretto campano sui materiali polimerici e compositi, in collaborazione con Intesa Sanpaolo Start-up Initiative che rinnova la sua collaborazione anche per questa edizione. I due distretti non solo premieranno i migliori progetti con un montepremi totale di 600.000 euro, ma offriranno anche l’opportunità ai vincitori delle categorie di avviare le start-up al loro interno, di accedere a laboratori e macchinari, fornendo loro supporto manageriale ed assistendo le start-up anche nel reperimento di nuovi finanziamenti dopo la competizione.

I team devono essere composti da almeno due persone provenienti da qualsiasi parte del mondo. La prima selezione avverrà tramite la valutazione da parte di una giuria scientifica degli Executive Summary. La giuria sceglierà i progetti con la tecnologia più innovativa e i team più promettenti ed eterogenei in termini di competenze scientifiche e manageriali. I team finalisti saranno poi affiancati da Veneto Nanotech nella stesura del business plan e, in ultima analisi, il loro progetto verrà esaminato durante l’evento finale da una giuria internazionale composta da investitori, imprenditori e scienziati che valuterà la sua sostenibilità economica-finanziaria.

L’evento finale si svolgerà il 10 e 11 novembre 2011 presso l’Università di Padova e si proporrà come un momento di forte networking che richiama la presenza di ricercatori e scienziati internazionali, investitori, venture capitalists, business angels, imprenditori e responsabili di ricerca e sviluppo di importanti aziende.  Proprio questa rete di relazioni con realtà imprenditoriali costituisce un ulteriore beneficio per i team finalisti

Le start-up in cui Veneto Nanotech ed IMAST investiranno i 600.000 euro saranno avviate entro l’estate 2012.

Ulteriori informazioni su come partecipare sono disponibili sul sito www.nanochallenge.com

 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl