Montascale nelle Stazioni Ferroviarie italiane, e la manutenzione?

Il problema della manutenzione rimane forte anche nel pianeta delle FS: montascale et similia in strutture difficili da raggiungere dalla manutenzione.

Organizzazioni Ferrovie dello Stato
Argomenti ferrovia, trasporti

25/lug/2011 10.32.33 linkbildung Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il problema della manutenzione rimane forte anche nel pianeta delle FS: montascale et similia in strutture difficili da raggiungere dalla manutenzione.

Nelle Stazioni Ferroviarie il panico è dietro l’angolo quando si è in difficoltà fisica e con tempi strettissimi. Quando si è di fretta e si scopre di essere al binario sbagliato non ci son scusanti per la perdita del treno: per questo bisogna arrangiarsi.

Ma se una persona disabile avesse bisogno di muoversi sui treni e viaggiare in fretta per raggiungere le banchine o i corridoi piuttosto che non i sottopassaggi ed il binario di partenza non avrebbe altro da fare che essere aiutato da qualcuno in quanto tutto si muove contro di lui in una ordinaria Stazione Ferroviaria.                

In merito alla disabilità non ci sono stati cambiamenti strutturali: i montascale non ci sono quasi in nessuna stazione e, siccome, molti binari sono raggiungibili solo da sottopassaggi per giungere alle banchine di attesa ebbene, immaginiamoci che fine farebbe un disabile o un anziano non autosufficiente che avesse pochi minuti per prendere un treno. Una cosa è certa: non potrebbe sicuramente agganciarlo al volo come fanno in moltissimi che vivono di ritardi e di fortunate coincidenze.

Il disabile dovrebbe giungere in stazione accompagnato debitamente e con molto anticipo per far fronte alle barriere architettoniche ma anche all’affollamento spesso disagevole e pericoloso per persone in stato fisico non regolare. I treni poi, incluso i nuovi treni, rimangono mezzi ostici per persone disabili.

La ristrutturazione delle stazioni ferroviarie italiane avviene con grandi investimenti e possibilità di espansione di attività commerciali collegate alle aree ferroviarie ma la cosa che si mostra ai cittadini è che: da un lato ci sono grandi lavori di facciata, dall’altro la necessità dell’immagine a fini economici postpone i lavori di installazione di montascale con la dovuta manutenzione ad altri interventi di riqualificazione. Ma poi se andiamo  vedere i fatti siamo molto lontani dalla uguaglianza di accesso al mezzo di viaggio.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl