La domotica BTicino per la sicurezza dell'abitazione

24/nov/2011 12.38.31 Valeria Biagi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il problema della sicurezza nella casa sta assumendo sempre maggiore rilevanza con il passare del tempo e può essere affrontato da due punti di vista: quello della sicurezza delle persone (safety) e quello della sicurezza dai pericoli provenienti dall'esterno (security). Grazie al proprio sistema integrato di automazione domestica My Home, BTicino è in grado di fornire in tal senso sistemi di allarme per la casa che vanno oltre la sola segnalazione del pericolo, consentendo in molti casi di realizzare l'immediata messa in sicurezza dell'abitazione oppure la visualizzazione a distanza, grazie alle potenzialità dell'offerta di servizi My Home Web, di contributi audiovisivi utilissimi per discriminare tra falsi allarmi e reali situazioni di pericolo.

SICUREZZA DI PERSONE E COSE (safety)

  • Rilevazione fughe gas: il sensore gas (per metano, gpl o gas di città) non solo segnala con un allarme la perdita (dovuta a rottura delle tubazioni o ad un fornello dove si è spenta la fiamma) ma, opportunamente collegato ad una elettrovalvola, interrompe la fornitura di gas all'impianto.
  • Rilevazione di perdite d'acqua: posto in cucina o in bagno, specie in prossimità dei punti di erogazione dell'acqua o degli elettrodomestici (lavatrice, lavastoviglie, ecc.) permette di segnalare subito eventuali perdite accidentali (per guasti o dimenticanze). Il collegamento del dispositivo ad un'elettrovalvola posta a monte dell'impianto assicura la chiusura automatica dell'acqua.
  • Rilevazione assenza elettricità: in caso di mancanza di energia elettrica mentre non c'è nessuno in casa, per via di un'improvvisa sovratensione sulla linea o di un fulmine che ha causato l'intervento di protezione dell'interruttore generale del centralino, un dispositivo prova a riarmare autonomamente l'interruttore, ma se il guasto è permanete è possibile ricevere immediata segnalazione telefonica dell'accaduto
  • Telesoccorso: questo genere di servizio è volto ad assicurare un costante contatto tra persone bisognose di assistenza e famigliari o centrali operative in grado di intervenire a seconda delle necessità. Se necessario il dispositivo può essere implementato anche per un servizio di telecontrollo per consentire il controllo visivo in caso di richiesta di soccorso.

SICUREZZA DALL'ESTERNO (security)

  • Il sistema consente di personalizzare le funzioni dell'impianto antifurto in base alle esigenze del cliente attraverso la definizione di diverse chiavi d'accesso o vari scenari di attivazione. L'installazione, con cablaggio filare o misto radio-radio, assicura l'integrazione dell'impianto in qualsiasi contesto architettonico, senza onerose opere murarie. L'integrazione con le telecamere del videocontrollo consente eventualmente a queste persone di visualizzare in tempo reale e da remoto immagini provenienti dalla casa attraverso una semplice connessione ad Internet.
  • Videocitofonia e videocontrollo: dispositivo ormai di uso comune che consente di controllare chi ha suonato al campanello (del portone d'ingresso o della porta di casa). Nel caso del sistema BTicino l'integrazione con le telecamere del videocontrollo ambientale permette la visualizzazione delle immagini delle stesse da locale sullo schermo del videocitofono o da remoto attraverso connessione ad Internet ed utilizzo dei servizi My Home Web per il controllo della casa a distanza.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl