Come migliorare notevolmente la qualità delle connessioni Wireless agendo solo sulle antenne

08/feb/2006 11.32.23 Wireless-Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Come migliorare notevolmente la qualità delle connessioni Wireless agendo solo sulle antenne
 
Wireless-Italia presenta in una nuova guida un raffronto fra antenne a 2.4 GHz. AntenneWireless.com ha fornito due antenne a discreto guadagno che sono state testate nelle diverse tipiche situazioni dell'ambito indoor per verificare se esistono reali vantaggi nel sostituire le antenne in dotazione ai dispositivi e capire di che entità sono questi vantaggi.
 
Le prove realizzate sono di semplice comprensione anche per chi non ha conoscenze tecniche e rispecchiano gli utilizzi generici che vengono normalmente fatti da un utilizzatore comune di tecnologie Wireless Wi-Fi 802.11b/g.
 
Attraverso la semplice analisi della qualità del collegamento (Link Quality), della quantità del segnale ricevuto (Signal Streight), e dell'entità di disturbi captati dall'Antenna (Noise Level) viene fornita una chiave di lettura comprensibile a chiunque per capire, al lato pratico, quanto influiscono le antenne sui  collegamenti senza fili.
 
La guida è disponibile presso il link:
http://www.wireless-italia.com/content/view/1105/57/
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl