Nuovi interruttori BTdin e Megatiker, modulari o scatolati da 0,5 a 250A: la protezione secondo BTicino.

27/apr/2012 10.59.56 BTicino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La nuova offerta degli interruttori BTicino per la distribuzione di energia sino a 250A si presenta come un sistema coordinato ed omogeneo di dispositivi ed accessori, modulari e scatolati, con prestazioni di elevato valore tecnico e funzionale. L’offerta si compone di: • Megatiker – Interruttori scatolati magnetotermici e elettronici conformi alla Norma CEI EN 60947-2.- I nuovi interruttori scatolati fino a 250A con dimensioni ridotte ed elevate prestazioni, garantiscono massima protezione in ogni condizione operativa e controllo dei consumi per una gestione efficiente dell’energia. Offrono caratteristiche eccellenti con poteri di interruzione su più livelli fino a 70kA e la protezione differenziale integrata, garantendo la disponibilità dell’elettronica anche su guida DIN, con funzioni di misura di energia integrate nel dispositivo. • BTdin 160/250/500 e BTdin 45/60/100 – Interruttori magnetotermici modulari con moduli differenziali, ausiliari e accessori comuni a tutta la gamma BTdin 160/250/500 – Interruttori modulari conformi alla Norma CEI EN 60947-2. La nuova gamma di interruttori magnetotermici con poteri d’interruzione da 16, 25 e 50kA e correnti nominali fino a 125A è studiata per applicazioni di potenza in impianti dove le correnti di cortocircuito sono elevate e sono quindi richieste più alte prestazioni. BTdin 45/60/100 – Interruttori modulari conformi alla Norma CEI EN 60898-1 La nuova gamma di interruttori magnetotermici con poteri d’interruzione da 4500, 6000 e 10000A e correnti nominali fino a 63A, è progettata appositamente per applicazioni in ambito domestico o terziario dove sono presenti impianti di media o bassa potenza. Tutta la gamma di interruttori che risponde alla norma CEI EN-60898-1 dispone del marchio IMQ. BTdin: la nuova era degli interruttori modulari. BTicino rinnova la gamma di interruttori modulari BTdin per la protezione dalle sovracorrenti e la protezione differenziale. La gamma è composta da interruttori BTdin 45/60/100 (conformi alla norma CEI EN 60898-1) e BTdin 160/250/500 (Conformi alla Norma EN 60947-2). I nuovi interruttori magnetoterapici BTdin, caratterizzati dallo stesso potere di interruzione per tutte le tarature, offrono soluzioni tecniche innovative e caratteristiche qualificanti per garantire il massimo livello di protezione in ogni situazione. L’offerta degli interruttori BTdin 45/60/100. La gamma di interruttori magnetotermici conformi alla norma CEI EN 60898-1 è disponibile in tutte le modularità e con poteri di interruzione da 4500, 6000 e 10000A. Gli interruttori modulari con correnti nominali da 0,5 a 63A e curve d’intervento B-C-D sono la soluzione ideale per la protezione dalle sovracorrenti in tutti gli ambiti applicativi. Sistema brevettato per i nuovi moduli differenziali. I nuovi moduli differenziali sono concepiti con un sistema brevettato, che permette di far ruotare il corpo del differenziale in modo tale da collegarsi meccanicamente all’interruttore senza creare problemi d’interferenza, in modo veloce, semplice e sicuro. Gamma completa ed omogenea Polarità, tarature, e poteri d’interruzione sono tali da offrire una completezza di gamma in grado di soddisfare ogni esigenza. Per ogni gamma d’interruttori il potere d’interruzione è sempre lo stesso per tutte le tarature. Tante funzioni in più per ogni interruttore Con gli interruttori BTdin aumentano le possibilità di accessoriamento e si amplificano quindi le potenzialità applicative. Ad ogni interruttore è possibile abbinare contemporaneamente: • il modulo differenziale, • il comando a motore (anche con riarmo automatico), • la gamma di contatti ausiliari e sganciatori. La possibilità di integrare contemporaneamente la protezione, il comando, il ripristino automatico e la segnalazione a distanza, consente di soddisfare le esigenze dei moderni impianti dove è richiesta la gestione mediante software di supervisione. Per l’azionamento manuale ed automatico di tutti gli ausiliari associati all’interruttore, viene utilizzata unicamente la maniglia del dispositivo di protezione. Motori più compatti e nuovi accessori I comandi a motore sono i più compatti del mercato. Ciò consente un risparmio in termini di spazio nel quadro ed un’elevata affidabilità nel tempo. Il nuovo dispositivo Salvavita Stop&Go garantisce, dopo la verifica dell’impianto, il riarmo automatico dell’interruttore in caso di intervento non dovuto a guasto. La gamma di accessori è stata completamente riprogettata per offrire una maggior semplicità e velocità nell’installazione, grazie ai morsetti di collegamento facilmente accessibili. BTdin 160/250/500 (conformi alla norma CEI EN 60947-2.) Interruttori modulari di potenza con prestazioni da scatolato La linea di interruttori magnetotermici conformi alla norma CEI EN 60947-2 ha poteri di interruzione da 16, 25 e 50kA e garantisce la massima protezione dell’impianto quando sono in gioco potenze elevate. Gli interruttori magnetotermici CEI EN 60947-2 sono totalmente coordinati con il resto della gamma BTdin e possono essere accessoriati con i medesimi ausiliari elettrici. Semplici e robusti Dotati di doppio contatto d’interruzione, che garantisce una migliore estinzione dell’arco elettrico, una vita più lunga dell’interruttore e la chiusura coordinata su tutti i poli, questi interruttori possono sopportare correnti di cortocircuito che normalmente vengono interrotte da interruttori scatolati. Le maniglie degli interruttori da 16 a 50kA sono provviste di una codifica a colori che indica il potere d’interruzione relativo. Ciò consente di individuare al primo sguardo la prestazione dell’interruttore installato nel quadro elettrico. L’interruttore generale su guida DIN Le prestazioni dei nuovi interruttori BTdin CEI EN 60947-2 garantiscono la possibilità d’impiego anche come interruttori generali per quadri ed armadi dove si installano normalmente interruttori scatolati fino a 125A. Differenziali regolabili Il modulo differenziale associabile ha il sistema di montaggio brevettato che garantisce un’installazione più semplice e sicura. Disponibile anche in versione regolabile, il modulo differenziale consente di ottimizzare la protezione in funzione delle caratteristiche del circuito. E’ possibile regolare sia la corrente d’intervento che il tempo per guasto differenziale. Pratici e veloci I nuovi morsetti di connessione, più robusti e capienti, sono dotati di vite a brugola che offre una maggior garanzia di tenuta del cavo ed un cablaggio più agevole e veloce. Per ciascun polo è predisposto un morsetto Cage Clamp* per la connessione sicura degli ausiliari elettrici.* CAGE CLAMP®S è un marchio registrato di Wago Kontakttechnik GmbH, Germania Sicuri L’interruttore è stato progettato per garantire la massima sicurezza in ogni condizione operativa. Gli schermi integrati tra le fasi, rendono gli interruttori BTDIN ancora più sicuri. BTdin tabella di sintesi Tipo In (A) Icn (A) Curve Norma di riferimento BTdin45 0,5÷63 4500 B-C CEI EN 60898-1 BTdin60 0,5÷63 6000 B-C-D CEI EN 60898-1 BTdin100 1÷63 10000 C-D-K-Z CEI EN 60898-1 BTdin160 6÷125 16000 C-D CEI EN 60947-2 BTdin250 6÷125 25000 C CEI EN 60947-2 BTdin500 6÷63 50000 C CEI EN 60947-2 Nuovi Megatiker M1 160 - M2 250: la gamma completa di interruttori scatolati compatti, potenti e semplici da utilizzare. I nuovi interruttori scatolati per installazione su guida DIN o su piastra coniugano massima tecnologia e funzionalità con un ingombro ridotto. La gamma Megatiker è composta da interruttori magnetotermici ed elettronici conformi alla norma CEI EN 60947-2 con poteri di interruzione fino a 70kA. Grande scelta e prestazioni d’eccellenza Il tecnico ha un’ampia possibilità di scelta in un’offerta completa ed articolata interruttori scatolati: - magnetotermici, - magnetotermici con protezione differenziale integrata, - elettronici, - elettronici con protezione differenziale integrata, - elettronici con protezione da guasto a terra integrata, - elettronici con funzioni di misura integrate, - elettronici con funzioni di misura e protezione differenziale integrata, - elettronici con funzioni di misura e protezione da guasto a terra integrata, - per protezione motori solo magnetici, - per protezione motori elettronici, - sezionatori. Le prestazioni, in linea con quelle di interruttori da quadro di maggiori dimensioni, unite alla semplice e veloce installabilità nelle strutture, anche per applicazioni Power, ne fanno un punto di riferimento funzionale. Riducendo la dimensione si sono mantenute le prestazioni: a parità di ingombro i nuovi Megatiker offrono maggiori funzionalità. La tecnologia elettronica dei Megatiker garantisce una grande sicurezza ed affidabilità della protezione, precisione di regolazione, funzioni di misura dell’energia, affidabilità della selettività, comunicazione e supervisione dell’impianto, semplicità di utilizzo mediante navigazione a menu su display digitale Sicurezza e gestione degli impianti. I nuovi interruttori Megatiker, grazie all’elettronica integrata, possono essere impiegati in impianti di supervisione e controllo. Con le nuove funzionalità è possibile il controllo remoto dell’impianto da PC, la verifica dello stato degli interruttori, la verifica e controllo delle grandezze elettriche. Ancora è possibile compiere azionamenti a distanza, realizzare ottimizzazioni per il risparmio energetico, verificare gli eventi di funzionamento/guasto, fare la ricerca dei guasti e effettuare manutenzioni programmate Megatiker: un sistema completo e accessoriato. La gamma Megatiker offre la massima flessibilità installativa con un’ampia gamma di accessori per ogni esigenza. Accessori ed ausiliari sono stati completamente riprogettati per facilitare il lavoro dell’installatore, consentendo l’assemblaggio veloce anche di quadri complessi. • Nuove basi rimovibili a 3 posizioni (inserito, test, rimosso), più semplici da installare e complete, senza alveoli da acquistare separatamente. • Sganciatori ausiliari semplici da cablare grazie ai morsetti predisposti. • Nuovi comandi a motore, laterali e frontali, multi tensione ad accumulo di energia. • Nuovo interblocco meccanico per guida DIN. Garantisce la possibilità di affiancare interruttori di taglia diversa sulla medesima guida DIN anche con motore e manovra rotante. • Attacchi anteriori e posteriori, morsetti e accessori per cablaggio veloce e semplice, in cavo e in barra. • Manovre rotanti dirette e rinviate per il comando più agevole dell’interruttore. BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it Numero Verde 800-837035 Per informazioni stampa: Marco Fiorentino BTicino Spa Media Relations Tel:.+39. 0332 272107 Mob: 348 8595127 marco.fiorentino@bticino.it www.bticino.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl