A IFSEC 2012 Samsung svela la Sicurezza Smart

Samsung svela la Sicurezza Smart.

Persone Fabio Andreoni
Luoghi Birmingham
Organizzazioni Industria Italiana Petroli, Samsung
Argomenti economia, commercio

29/mag/2012 15.46.43 Esseci - Sistemi di Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

IFSEC 2012, che si é appena conclusa a Birmingham, ha visto Samsung tra i protagonisti più acclamati.

 I numerosi visitatori hanno potuto toccare con mano le nuove proposte di Samsung per la Sicurezza Professionale, racchiuse sotto il concetto di Smart Security, con il quale l’azienda presenta la propria visione e il posizionamento in un mercato guidato, in questo momemto, da concetti legati alla VideoSorveglianza HD e Full HD e al processo di migrazione da soluzioni analogiche a soluzioni IP.

Lo stand Samsung era organizzato con molte aree interattive, dove i visitatori hanno potuto provare le ultime novità in ambito videosorveglianza IP e controllo accessi, e con aree tematiche che presentavano soluzioni verticali per varie applicazioni e specifici settori: enterprise, istruzione e trasporti.

Grazie ad una gamma completa e in grado di abbracciare le più nuove tecnologie IP Megapixel e HD-SDI, Samsung ha voluto mostrare come rendere “Smart” il processo di migrazione da analogico a IP e come i nuovi prodotti Samsung possano contribuire efficacemente a rendere tale passaggio rapido e vantaggioso.

Uno spazio rilevante é stato dedicato anche all’integrazione delle telecamere Samsung su piattaforme di gestione di terze parti, dando visibilitá di come ormai sia semplice anche gestire soluzioni basate su piattaforme aperte.

Diversi sono stati i prodotti presentati, sia nell’ambito IP che in quello analogico.

 

Ad esempio, particolare interesse ha riscosso la nuova Speed Dome Full Hd SNP-6200, con zoom ottico 20x, che completa la gamma di telecamere Full Hd.

Sempre tra le telecamere motorizzate, occorre segnalare anche la nuova Speed Dome SCP-2370RHP, che, grazie agli illuminatori IR integrati e allo zoom ottico 37x, riesce a coprire aree fino a 100 mt di distanza senza illuminazione aggiuntiva.

Tra le camere fisse analogiche, é stata presentata la nuova Bullet IR di fascia alta, SCO-3080RP, disponibile da luglio, che grazie al processore SV5 offre risoluzione fino a 650TVL, analisi video integrata e WDR: una perfetta evoluzione del best seller SCO-2080RP.

 

"IFSEC 2012 è stato per Samsung l’occasione ideale per presentare e promuovere la nostra filosofia di Smart Security, un concetto mirato a sottolineare l’attuale nostro impegno nel fornire soluzioni innovative e di qualità per il mondo IP, ma che consentono, una piena integrazione con le tecnologie e le infrastrutture del mondo analogico”, commenta Fabio Andreoni, Country Manager di Samsung Techwin Italia. “Non a caso abbiamo comunque presentato novitá di prodotto in vari ambiti, dando cosí l’opportunitá ai nostri business partner di investire sulle nuove tecnologie, senza peró tralasciare elementi innovativi che aprono nuove opportunitá a tutti i livelli”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl