DataCore e Magirus annunciano soluzioni a basso costo per il disaster recovery e la business continuity in ambienti SANs e Multi-Terabyte Storage

04/mag/2006 15.56.00 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cinisello Balsamo, 4 maggio 2006 - DataCore Software e Magirus Italia
annunciano una nuova serie di soluzioni per il disaster recovery su siti
remoti e per lo storage pool mirroring. Queste soluzioni sono progettate
per proteggere i dati archiviati in storage pool delle dimensioni di vari
terabyte e utilizzati da più application server (ad esempio Windows,
Netware, VMware, Linux, Solaris, AIX, Unix, etc.) su reti LAN, SAN o WAN.

Il nuovo pacchetto applicativo, con prezzi che partono da 8.000 Euro,
include software in grado di gestire due distinti disk server SANmelody,
ciascuno capace di supportare storage pool di vari terabyte, più diverse
soluzioni per il disaster recovery ­ sia replication software asincrono
basato su LAN/WAN per il disaster recovery a grande distanza, o più
semplici e veloci soluzioni sincrone su LAN o SAN - dedicate a sistemi
ospitati nello stesso edificio o nella stessa città.

Questi package costituiscono di fatto una nuova classe di prodotti, capace
di offrire funzionalità di protezione di alto livello al prezzo di una
soluzione per la replicazione dei dati di fascia bassa.

Steve Kaplan, esperto e consulente di settore per Microsoft, Citrix, e
Vmware, co-fondatore e CEO di AccessFlow, sottolinea : ”Il problema è che
il prezzo di una vera soluzione di disaster recovery si è sempre aggirato
attorno ai 100.000 dollari e oltre. DataCore ha portato una soluzione di
livello enterprise alla reale portata di qualsiasi azienda. Anche le
piccole aziende hanno bisogno di eliminare il downtime e di proteggere i
propri sistemi, esattamente come quelle grandi.”

Con queste soluzioni DataCore annulla il gap che esiste tra i prodotti di
fascia bassa per la replicazione dei dati che hanno prezzi dell'ordine
delle migliaia di dollari, e le soluzioni enterprise che sono tipicamente
proprietarie, complesse e hanno un costo di parecchie decine di migliaia di
dollari.

Le soluzioni DataCore per il disaster recovery girano su piattaforme a
basso costo Intel/AMD e offrono:

- protezione trasparente dei dati e failover
- miglioramento della performance delle operazioni I/O
- failover e mirroring sincrono veloce su LAN o SAN
- mirroring asincrono su IP a lunga distanza
- gestione e consolidamento di storage pool
- iSCSI a basso costo o connettività opzionale FC
- replicazione dei dati indipendente dal software applicativo
- capacità virtuale automatizzata e supporto software snapshot
- architettura per la business continuity e il mirroring su diverse
locazioni
- supporto a sistemi eterogenei (Windows, Netware, VMware, Linux,
Solaris, AIX, Unix, etc.)

"SANmelody consente agli utilizzatori di scalare e dimensionare le proprie
architetture su diversi siti e aumentare la disponibilità del sistema."
afferma George Ziya Aral, Chairman e Chief Technology Officer di DataCore
Software. "Ciò che abbiamo introdotto è una soluzione entry-level per il
disaster recovery al prezzo più basso del mercato senza alcun compromesso
sulle funzionalità."

Alcuni esempi di "Success Story":

Ospedale di Monaco di Baviera - Business continuity per Vmware: "Il
prodotto lavora costantemente per accelerare i tempi di assegnazione delle
risore di sistema e di storage", conferma Kosmas Schütz, Director of
Information Systems presso lo Schwabing Hospital di Monaco. "Con un piccolo
staff è possibile gestire numerosi utenti, unità storage e centinaia di
server in un ambiente dinamico. Insieme Vmware ESX e lo storage virtuale di
DataCore riducono il carico di lavoro degli amministratori di sistema,
facilitano la gestione dei server e controllano in modo automatizzato la
capacità dei dischi utilizzati in funzione di utenti e applicazioni."

Stephenson Harwood - Chris Petriem, IT Director di Stephenson Harwood , un
grande studio legale internazionale, sottolinea: "La soluzione ha
pienamente soddisfatto le nostre aspettative. Ci ha offerto un controllo
centralizzato, una solida soluzione per il disaster recovery e ha reso più
robusto e flessibile il nostro storage. Disponiamo inoltre di una
architettura aperta e scalabile per la nostra crescita futura."


Magirus
Magirus è un gruppo internazionale focalizzato nel settore delle
infrastrutture IT e dei servizi di integrazione, logistica, marketing e
supporto finanziario.
Con un fatturato di circa 550 milioni di euro e oltre 500 addetti, Magirus
è uno dei principali distributori a valore aggiunto di infrastrutture e
soluzioni in Europa. L’ampia offerta comprende server ad alte prestazioni,
sistemi di storage e prodotti di rete, software per la gestione dei
sistemi, dello storage, delle reti e della sicurezza, dei database e
dell'e-business, middleware e applicazioni per la virtualizzazione e
l'information lifecycle management.
Il gruppo è presente in Europa e in Medio Oriente con una rete di filiali,
joint venture e uffici, ed è proiettato sul mercato statunitense attraverso
l’alleanza strategica con Agilysys Inc. di Cleveland, Ohio. Magirus,
insieme a partner qualificati, fornisce sia le aziende private in numerosi
settori - servizi finanziari, telecomunicazioni, industria manifatturiera -
sia quelle pubbliche. Per ulteriori informazioni: www.magirus.com


DataCore Software
Le soluzioni DataCore Software cambiano in modo sostanziale la gestione
dello storage. Il software DataCore permette di espandere la capacità e di
gestire lo storage centralmente su sistemi Windows, UNIX, Linux, VMware,
MacOS, e NetWare. DataCore è un’azienda privata con quartier generale a
Fort Lauderdale in Florida.
www.datacore.com.



Per maggiori informazioni:


Cristina Campominosi - Magirus Italia Spa
Tel. 02 618604959 - eMail: cristina.campominosi@magirus.com


Giovanna Benvenuti - Quorum-PR SRL
Tel. 02 36504831- eMail:giovanna.benvenuti@quorum-pr.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl