Riscaldamento sostenibile: le possibilità offerte dall'energia solare

02/apr/2014 17:56:33 Vito Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Parlare oggi di riscaldamento significa approfondire l'argomento delle soluzioni in grado di coniugare costi e sostenibilità ambientale: soprattutto negli ultimi anni, le energie rinnovabili hanno conquistato una posizione di rilievo. Riuscire ad ottenere il riscaldamento di un'abitazione grazie all'energia solare, nello specifico, rappresenta ancora una possibilità al centro di molti dibattiti: il problema risiede principalmente nel fatto che proprio nei periodi in cui occorre il riscaldamento, il sole è più debole. Parlando in percentuali, si può dire che grazie alle più moderne tecnologie si è riusciti ad ottenere una copertura che può arrivare al 60% del riscaldamento, che si unisce al 100% di fabbisogno di acqua calda sanitaria, ma per avere questi risultati bisogna comunque rispettare i seguenti parametri:

 

                    possedere un impianto di riscaldamento che funzioni a bassa temperatura, cioè che utilizzi pannelli radianti, o che comunque usi acqua calda per il suo funzionamento di temperature non superiori a 40/50 gradi al massimo

                    installare un numero sufficiente di pannelli solari, soprattutto del tipo “sotto vuoto”, poiché sono quelli che rendono meglio nel periodo invernale: si tratta di almeno 9 metri quadrati per coprire circa 150 metri quadrati di abitazione

                    installare uno o più serbatoi di grande capacità

                    avere un'abitazione ben isolata dal punto di vista termico.

 

Nel caso in cui si possegga un riscaldamento con normali caloriferi, sarà difficile ottenere un risparmio superiore al 20/30% delle spese di riscaldamento, a meno che non si faccia un investimento iniziale notevole per l'impianto solare. Un'ulteriore soluzione potrebbe essere quella di installare un impianto per la produzione di acqua calda sanitaria ed eventualmente un piccolo impianto ad energia fotovoltaica per la produzione di energia elettrica, in modo da recuperare i costi dell'energia elettrica. Questo risparmio renderà più sostenibili i costi della bolletta legati al riscaldamento.

 

 

Per conoscere nel dettaglio le soluzioni per il riscaldamento sostenibile vi consigliamo di richiedere la consulenza degli esperti del settore, che hanno seguito costantemente le evoluzioni del mercato e delle diverse tecnologie a disposizione del benessere termoigrometrico dell'individuo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl