Teradata amplia la propria offerta di servizi di consulenza Data Warehouse Maturity Assesment

Teradata amplia la propria offerta di servizi di consulenza Data Warehouse Maturity AssesmentTeradata amplia la propria offerta di servizi di consulenza Data Warehouse Maturity Assessment Una scheda sintetica a disposizione dei manager che riassume la capacità di gestire i dati e migliorare il profitto complessivo del business Milano, 24 Novembre 2006 - Teradata, divisione di NCR Corporation (NYSE: NCR), ha annunciato un significativo ampliamento dei propri servizi di consulenza Data Warehouse Maturity Assessment, a disposizione dei manager che desiderano sfruttare al massimo il valore dei propri investimenti in strumenti di data warehousing.

24/nov/2006 15.49.00 AIDnetwork Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Teradata amplia la propria offerta di servizi di consulenza

Data Warehouse Maturity Assessment

 

Una scheda sintetica a disposizione dei manager che riassume la capacità di gestire

i dati e migliorare il profitto complessivo del business

 

Milano, 24 Novembre 2006 - Teradata, divisione di NCR Corporation (NYSE: NCR), ha annunciato un significativo ampliamento dei propri servizi di consulenza Data Warehouse Maturity Assessment, a disposizione dei manager che desiderano sfruttare al massimo il valore dei propri investimenti in strumenti di data warehousing. Il servizio è basato su un processo in attesa di brevetto che genera una scheda sintetica per valutare il modo in cui l’infrastruttura di data warehouse e business intelligence dell’azienda è in grado di sopportarne gli obiettivi strategici di business.

 

            I consulenti di Teradata, supportati da software specializzato, effettuano un’analisi precisa e rigorosa dell’ambiente di data warehouse dell’azienda in alcune categorie chiave: business continuity, architectural governance, supporto alle decisioni, gestione dei carichi di lavoro, integrazione dei processi aziendali, accessi d’utente, informazione e comunicazione ai dipendenti, business governance. Per garantire la necessaria valutazione dettagliata, queste categorie chiave sono ulteriormente suddivise in 33 diverse “dimensioni” che misurano l’efficacia del data warehouse e permettono di valutare il rapporto tra gli strumenti e l’infrastruttura IT e le attività di business.

 

            Helen Fowler, direttore del business development  di Teradata Professional Services, ha commentato: “Analizzando la funzionalità e l’integrazione di tutte le tecnologie di data warehouse e dei relativi processi di business, Teradata ha potuto scoprire alcuni aspetti importanti che hanno un impatto negativo sul profitto delle aziende. Le valutazioni effettuate da Teradata sono completate da una chiara roadmap che aiuta il responsabile dei sistemi informativi di un’azienda a superare gli ostacoli. La tecnologia da sola non è sufficiente per avere successo nel campo del data warehousing; la gestione dei dati è fondamentale per poter sfruttare nel modo corretto il proprio investimento. I manager si basano sull’esperienza di Teradata per ottenere delle valutazioni costruttive, a prescindere dalla piattaforma tecnologica utilizzata.”

 

            Mark Beyer, direttore delle ricerche di Gartner, ha affermato: “Una delle indicazioni più certe del raggiunto grado di maturità di un programma di data warehouse è la presenza di un processo di governance per la gestione dei modelli dei dati, l’integrazione dell’architettura dei dati, e accordi sul livello di servizio da fornire agli utenti e alle applicazioni che dipendono dal data warehouse.”

 

            I servizi di consulenza sono del tutto indipendenti dalla tecnologia e possono essere utilizzati per valutare qualunque ambiente di data warehouse verificando eventuali lacune, livelli di prestazioni inferiori alle aspettative o cattivo allineamento tra la tecnologia e le attività di business. Una tipica valutazione prende in esame gli obiettivi attuali e futuri del business e richiede da cinque a otto settimane.

 

            Alcune delle nuove caratteristiche previste dal Teradata Data Warehouse Maturity Assessment permettono di valutare i seguenti aspetti:

 

Business Continuity - Data Warehouse Maturity Assessment analizza la capacità di un sistema di rispondere alle esigenze del business a prescindere dalla situazione. È possibile continuare l’attività anche durante i periodi di “fermo macchina” per manutenzioni programmate o nel caso di blocchi imprevisti, o in presenza di un disastro che distrugge l’intero sistema di data warehouse? È un problema che coinvolge il valore e la sopravvivenza del business. Molte società non sanno qual è l’anello debole nei loro programmi di business continuity, a volte non sanno neppure se il programma è stato correttamente formalizzato. È un aspetto particolarmente importante poiché il data warehouse è diventato un elemento di base affidabile per implementare applicazioni di business intelligence critiche e fondamentali per l’azienda. L’informazione deve essere prontamente disponibile, con continuità, garantendo una costante protezione della qualità e integrità dei dati.

 

Evoluzione delle Necessità del Business - I consulenti di Teradata valutano la capacità del data warehouse di supportare gli obiettivi di profitto dell’azienda nel contesto di esigenze di business e di un panorama competitivo in costante cambiamento. L’evoluzione del data warehouse ha fatto sorgere nuove esigenze da parte degli utenti professionali che richiedono la disponibilità di informazioni di business intelligence ad alto valore, per gestire le attività dell’azienda e prendere decisioni tempestive ed efficaci. La disponibilità di queste informazioni permette decisioni più rapide e migliori, supportate da una combinazione di analisi e valutazione dei dati storici, analisi previsionali e informazioni in tempo “quasi reale” sull’attività dei clienti. A tutto ciò si aggiunge la necessità di poter raggiungere centinaia di utenti collegati contemporaneamente, applicazioni multiple in aree geografiche molto lontane tra loro, con un traffico di informazioni e dati sempre crescente.

 

Business Governance - Ogni responsabile dei sistemi informativi ha una lunga lista di progetti che desidererebbe portare a termine, ma ha un budget limitato. Inoltre, i responsabili dei sistemi informativi sono spesso sollecitati dal management e dal consiglio di amministrazione a valutare molto attentamente il ritorno sugli investimenti destinati ad ogni singolo progetto. Il gruppo Teradata Professional Services può essere d’aiuto stabilendo un processo formale per analizzare il valore di ogni singolo progetto, mettendo in luce gli elementi che possono essere riutilizzati e condivisi su più progetti. Questo processo per la definizione delle priorità è completato da un’analisi strutturata che permette di valutare il ritorno dell’investimento. Il CIO può utilizzare questo processo formale per gestire gli investimenti in IT anche parecchio tempo dopo il termine dell’attività di consulenza.

Lavorando con società all’avanguardia, i gruppi di consulenza di Teradata hanno potuto mettere a punto dei programmi che permettono alle società di superare tre ostacoli comuni:

-         la incapacità di una società di trasformare informazioni e dati di valore relativi alla propria attività operativa, finanziaria e sui propri clienti in strumenti utilizzabili di business intelligence per supportare il processo decisionale dell’azienda;

-         standard di governance e pratiche non adeguate per i dati e le architetture IT, che rappresentano un serio impedimento alla realizzazione di un ambiente analitico economico, integrato, utilizzabile da diverse funzioni aziendali;

-         la costosa proliferazione di strutture e banche di dati esterne che impediscono agli utenti un facile accesso e contribuiscono a creare problemi di integrità e qualità dei dati.

 

            L’organizzazione Teradata Professional Services, che si occupa esclusivamente di enterprise data warehousing, ha concentrato nel suo software e nella sua attività di consulenza oltre vent’anni di esperienza. Il gruppo è costituito da consulenti con una provata esperienza nell’implementazione e nelle strategie di data warehousing in specifici settori di mercato e nelle applicazioni analitiche. Nato nel 1984, il gruppo Teradata Professional Services ha portato a termine migliaia di incarichi di consulenza presso aziende, che in molti casi sono stati pubblicamente riconosciuti come lo strumento che ha permesso di implementare eccellenti strutture di data warehouse.

  

# # #

NCR e Teradata sono marchi commerciali o marchi registrati di NCR Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl