XAUDE E' NATA

16/nov/2014 23:08:53 YouAppy Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Non pensavo proprio che venissero da così lontano: da San Marino, dalla Svizzera, persino dalla Spagna. Sotto una pioggia che sembrava il diluvio universale. Sono venuti per amicizia, per curiosità, per condividere un sogno. Sono venuti perchè, al di là di tutto, quando si parla di emozioni ci sentiamo tutti un po’ coinvolti. E vogliamo esserci.

“Buongiono, da dove arriva?” – ho chiesto a molti di loro (del resto, ero addetta alle interviste!) – “Cosa si aspetta da questa giornata? Ha delle aspettative?” Sì, ma io che aspettative avevo? Cosa mi aspettavo dalla giornata di ieri e, soprattutto, cosa mi aspetto da oggi in poi?

Xaude non è solo il nome di una rete di network marketing che, a differenza di molte altre, nasce con l’obiettivo di posizionarsi come la più capillare, efficace ed efifciente rete sul territorio italiano (per ora), ma ha ben più alti obiettivi. E’ una rete “sociale”, perchè nasce pensando alla salute ed al benessere delle persone ed al loro bisogno di una sanità più vicina ed accessibile, è una rete “solidale”, perchè devolve parte del ricavato ad onlus attivamente impegnate in attivtà internazionali, è una rete “vicina” a chi fa rete (e non è un gioco di parole), perchè ha pensato anche alle possibili disavventure di chi vi lavora.

Questo, al di là del prodotto, rende già Xaude un progetto unico e mi fa capire la fortuna di averlo visto nascere.

Adesso viene il bello… adesso deve crescere… adesso deve espadere le proprie radici…

il prodotto è semplice, una card che offre al suo interno tre servizi di primaria importanza: 1) un data-base sanitario che consente l’archiviazione dei referti e di tutti i dati sanitari della persona, consultabile in tutto il mondo, protetto dai più importanti sistemi di certificazione internazionale per la tutela dei dati sanitari abbinato ad un sistema di messaggistica istantanea di emergenza; 2) un circuito di circa 1.800 centri sanitari e oltre 10.000 medici convenzionati che offrono sconti – verificati – dal 10 al 40% sulle prestazioni (non sarà il costo di un ticket ma nemmeno il tempo di attesa della sanità pubblica!) per tutto il nucleo familiare e senza limitazione nella prestazioni; 3) un sistema di protezione antivirus per mobile (non ci pensiamo, ma tutti gli smartphone collegandosi a internet hanno gli stessi problemi dei pc!).

Sembra strano che tutto questo sia stato racchiuso in una semplice “carta”, ma il grande lavoro che è stato fatto è proprio questo, per rendere semplice e facilmente fruibile il tutto. E ben sappiamo che più le cose sono semplici e facili da utilizzare, più hanno successo.

E se è vero che dietro ogni rete c’è un disegno commerciale, quindi un’idea di business, posso garantire che qui, prima di tutto, esiste un grande, grandissimo cuore.

Lo hanno capito bene quelli che sono venuti da lontano, sotto la pioggia, senza sapere nemmeno di cosa avremmo parlato; lo capiranno bene tutti quelli che approcceranno il sistema e ne capiranno la valenza. Paola Bonfanti - Relazioni esterne . ufficio stampa XAUDE

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl