Teradata e la Universe Conference

20/apr/2007 16.10.00 aid network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Teradata Universe Conference dal 22 al 25 Aprile aVarsavia

 
Active enterprise intelligencesarà il focus
della più grande conferenzaEuropea di data warehousing

 

 

Milano, 20 aprile 2007   Teradata, divisione di NCRCorporation (NYSE: NCR)  annuncia che ladodicesima Teradata Universe Conference si terrà a Varsavia dal 22 al 25Aprile. L’Active Enterprise Intelligence sarà il focus del Summit 2007che prevede, tra gli altri, i contributi di nomi molto conosciuti come LechWalesa, già presidente della Polonia e premio Nobel per la pace, Steven Levitt,autore del best seller “Freakonomics”, professoreall’Università di Chicago e vincitore della ambita John Bates Clark Medalquale economista under 40 più influente in America, Fons Trompenaars, autoredel libro “Riding the Waves of Culture - Understanding Cultural Diversityin Business” e pensatore fra i più conosciuti al mondo.

            L’annuale  evento è diventato un appuntamentoirrinunciabile per molti senior executive che ricoprono responsabilità legatealla gestione e all’utilizzo dei dati aziendali per attività di businessintelligence.

Il tema fondante dell’evento sarà la capacità dellatecnologia Active Data Warehousing di essere alla base di ogni azione di ActiveEnterprise Intelligence. Teradata definisce il data warehousing un processoevolutivo, e l’active enterprise intelligence, che è l’allineamentodelle decisioni operazionali e strategiche all’interno dell’azienda,ne è il punto più alto. 

Hermann Wimmer, Vice President per l’Europa,Medioriente e Africa, ha invitato alcuni importanti clienti Teradata cheoperano in diversi settori di business a presentare i propri casi utente, dicome le loro aziende hanno usufruito delle soluzioni Teradata perl’analisi dei propri dati, migliorando la comprensione del business,velocizzando i processi decisionali traendone vantaggi competitivi. Tra gliospiti che parteciperanno ci sono aziende come T-Systems Active Billing, GrupoCortefiel, Coca Cola, BPH Bank, Dell e Vodafone UK.

La conferenza andrà oltre la tecnologia grazie ad alcuni relatori di prestigio chesvilupperanno una serie di temi  chespazieranno dalla natura del cambiamento sociale all’importanza dellosviluppo economico.

Lech Walesa, ex-presidente polacco, incarna la capacitàvisionaria di ispirare il cambiamento come nessun altro prima di lui nellanostra storia recente: in qualità di leader del movimento sindacale e per idiritti civili “Solidarnosc” egli ha contribuito grandemente ascrivere la storia del XX secolo.  Moltivedono il suo lavoro, per il quale è stato premiato con il Nobel per la pacenel 1983, come l’inizio della risoluzione del conflitto tra Est e Ovest.

Nel suo best seller “Freakonomics”  Steven Levitt si dedica  alla soluzione di  alcuni interrogativi della vita comune e alruolo fondamentale che l’analisi dei dati svolge per trovare alcunerisposte ”provocatorie”. Il suo messaggio è: “be critical, beaware”.

Fons Trompenaars spiegherà come la capacità di gestire iproblemi in modo interculturale porti un’azienda al successo : in unmondo caratterizzato da interconnessione e cooperazione l’analisi e lacomprensione delle diverse culture è la chiave per il successo. Trompenaars dimostrerà all’audience che unpizzico di humor aiuta sempre.

Nicky Hartery, vice president manufacturing e businessoperations di Dell Europe, fornirà il proprio punto di vista sul potenziale chel’infrastruttura informativa fornisce al successo aziendale.

Vi saranno inoltre sessioni guidate da esperti Teradatafra cui  Stephen Brobst,  chief technology officer di Teradata. 

Per maggiori informazioni sulla Teradata UniverseConference visitate: www.teradataemea.com.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl