AMD FESTEGGIA L'ANNIVERSARIO DELLA TECNOLOGIA AMD64 RILASCIANDO IL PROCESSORE AMD OPTERON T PIÙ PERFORMANTE MAI REALIZZATO FINORA

AMD ha presentato anche un aggiornamento sulle stime relative alle prestazioni dei suoiprossimi processori quad-core nativi AMD Opteron™ denominati"Barcelona".

24/apr/2007 15.30.00 valentina arena Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AMD FESTEGGIA L’ANNIVERSARIO DELLA TECNOLOGIA AMD64 RILASCIANDO ILPROCESSORE AMD OPTERON ™

PIÙ PERFORMANTE MAI REALIZZATO FINORA

 

-AMD aggiorna anche le stime relative alle prestazioni

deiprocessori quad-core nativi “Barcelona-

 

 

Sunnyvale, Calif. - 24 Aprile, 2007 - A quattro anni esatti dal lancio del processore AMDOpteron™ e della tecnologia AMD64,  AMD (NYSE:AMD) haannunciato la disponibilità e i prezzi dei nuoviprocessori per server x86 dual-core AMD Opteron Model 2222 e 8222 SE.Questi nuovi modelli, già disponibili nelle soluzioni dei principali OEM, sonostati progettati per conquistare la leadership a livello prestazionale, con gliapplicativi  server più critichi  come Web serving, scalabilità ecalcolo in virgola mobile.

AMD ha presentato anche un aggiornamento sulle stime relative alle prestazioni dei  suoiprossimi processori quad-core nativi AMD Opteron™  denominati“Barcelona”. Le previsioni aggiornate si basano sui piùrecenti benchmark SPECcpu2006 e dimostrano, a parità di frequenza, il 50% di prestazioni in più per AMD nel calcolo invirgola mobile e il 20% nel calcolo con interi rispetto ai migliori processoriquad-core concorrenti. Questi risultati e tutti gli ultimi benchmarkrelativi ai processori AMD Opteron Model 2222 e 8222 SE sono consultabiliall'indirizzo www.amd.com/opteronperformance.

 

“L'annuncio di oggi dimostra ancora una voltal'impegno di AMD nei confronti dell'eccellenza e rappresenta un ulteriore passoavanti verso il percorso di innovazione, iniziato 4 anni fa, con il contributodei nostri clienti. Oggi possiamo fornire lo standard architetturale x86completo che altri in questo settore stanno ancora cercando di uguagliare;inoltre abbiamo pianificato un percorso di upgrade trasparente verso l'ambientequad-core nativo che sarà disponibile a metà anno”, ha dichiarato RandyAllen, Corporate Vice President, Server and Workstation Business di AMD."Con la propria tecnologia quad-core nativa, AMD continua a far evolvereun'architettura omogenea – tanto che l'offerta non si limiterà a soliquattro core. Siamo convinti che questa architettura possa fornire ulteriorilivelli di prestazioni e performance-per-watt senza costringere a radicalicambiamenti di piattaforma. La protezione dell'investimento continua a essereun elemento guida dei nostri principi di progettazione customer-centric”.

 

 

Per festeggiare il quarto anniversariodell'uscita del processore AMD Opteron è possibile visitare l'indirizzo www.amd.com/opteronanniversary  per osservare come sarebbepotuto essere il mondo se non vi fossero stati né i processori AMD Opteron, népossibilità di scelta nei processori server x86.

 

Leadership nelleperformance per watt assorbito

 

Oltre alle prestazioni pure, anche il parametroperformance-per-watt continua a rappresentare un fattore critico per iresponsabili decisionali IT. A questo scopoAMD ha recentemente lanciato AMD Platform Power Calculator, un tool chepermette ai clienti di confrontare i consumi elettrici stimati di server basatisui processori AMD Opteron nei vari profili termici – 68, 95 e 120 watt– e quelli di server simili basati su processori dual-core concorrenti. Perscoprire come i processori AMD Opteron possono fornire maggiori prestazioniconsumando meno corrente, è possibile visitare l'indirizzo http://enterprise.amd.com/Flash/PlatformPower.html.

 

Virtualizzazione x86

Questo approccio bilanciato all'architettura di sistema èil motivo per cui la combinazione tra latecnologia AMD Virtualization™ e la Direct ConnectArchitecture porta a prestazioni così elevate nel campo della virtualizzazione.Più sistemi operativi su un medesimo server competono per le risorse fisiche,fatto che può intensificare i colli di bottiglia prestazionali inerenti inaltre architetture – e rallentare i tempi di risposta sperimentati dagliutenti finali. Ecco perché le architetture legacy dei processori basati sufront-side bus non sono ideali per le moderne esigenze imposte dallavirtualizzazione.

 

Ampio supporto dei partner hardware

I maggiori OEM (Original EquipmentManufacturer) hanno ribadito il proprio supporto dei processori AMD Opteron:

“L'attenzione di AMD versola stabilità, la longevità e le prestazioni, si traduce in valore per i clientiche scelgono i server e i blade HP ProLiant basati su processori AMDOpteron”, ha affermato Paul Miller, Vice President, Marketing dellaIndustry Standard Servers and BladeSystem Division di HP. “La leadership diHP nei server e nei blade x86 basati sul processore AMD Opteron Model 8222 SE esul prossimo processore 'Barcelona' permette ai clienti di estrarre le massimeperformance dalle loro applicazioni business-critical e virtualizzare le lororeti”.

“Come prima società ad adottare i processori AMD Opteronnel 2003 siamo lieti di vedere l'impatto che AMD ha avuto all'interno deidatacenter in questi ultimi quattro anni. In questo periodo IBM e AMD hannoricavato vantaggi dalla loro partnership non solo a livello di sistema, maanche attraverso la collaborazione tecnologica che contribuisce a mettere apunto la prossima generazione dei processori AMD Opteron”, ha commentatoAlex Yost, Director, IBM System x. “I processori AMD Opteron sono statiparte integrante di alcuni dei nostri prodotti più innovativi come i bladesnap-on scalabili e la Xcelerated Memory Technology. Siamo impazienti di proseguirelungo questa collaborazione con la prossima uscita dei processori quad-core AMDBarcelona”.

“La partnership tra AMD eSun è stata essenziale per continuare a dare impulso alle nostre attività nelsettore x64”, ha sottolineato Lisa Sieker, Vice President of Marketingdel Systems Group di Sun Microsystems. “Attraverso una strettacollaborazione abbiamo potuto ottimizzare i nostri sistemi per i processori AMDOpteron Model 2222 e 8222 SE, oltre a quelli che saranno basati su 'Barcelona'.Siamo entusiasti di proseguire questa partnership strategica attraverso lanostra gamma di sistemi x64 e Solaris 10 Operating System per mettere a disposizionele performance e l'architettura dei processori AMD Opteron”.

“Siamo impegnati ad aiutare i clienti a semplificarele loro attività IT e superare i vincoli infrastrutturali e i costi del ciclodi vita dei sistemi affinché possano concentrarsi su quello che è veramenteimportante: la crescita del loro business”, ha concluso Jay Parker,Director of PowerEdge Servers del Product Group di Dell. "Soluzioni come iserver PowerEdge 2970 e PowerEdge Energy Smart 2970 basati su AMD forniscono aiclienti le performance di cui hanno bisogno aiutandoli nel contempo a ridurre iconsumi di energia, la complessità e i costi totali del ciclo di vita grazie aun percorso di aggiornamento semplificato verso le piattaformemulti-core”.

 

 

Prezzi


Informazioni sui prezzi sono disponibili all'indirizzo www.amd.com/pricing.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl