Red Hat Enterprise Virtualization 3.6 migliora prestazioni, scalabilità e sicurezza per workload Linux ad alte prestazioni

Red Hat Enterprise Virtualization 3.6 migliora prestazioni, scalabilità e sicurezza per workload Linux ad alte prestazioni.

Organizzazioni Red Hat Enterprise Virtualization, NYSE, Partito Radicale, Red Hat Inc.
Argomenti sistemi operativi, software, linguistica, economia

15/mar/2016 12.48.51 Axicom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Red Hat Enterprise Virtualization 3.6 migliora prestazioni, scalabilità e sicurezza per workload Linux ad alte prestazioni

 

La più recente release crea un percorso più semplice e conveniente per gli utenti che arrivano da workload vSphere

 

Milano, 15 marzo 2016Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, annuncia la disponibilità di Red Hat Enterprise Virtualization 3.6. La nuova versione della soluzione di virtualizzazione Red Hat basata su KVM migliora prestazioni, scalabilità e sicurezza per workload Linux intensivi. Aggiorna anche gli strumenti di gestione e di user experience per contribuire a ridurre costi e tempi di migrazione da VMware, eliminando la necessità di acquistare un tool di migrazione di terze parti. Abbattendo i costi e la complessità di gestione delle soluzioni proprietarie di virtualizzazione, Red Hat Enterprise Virtualization affronta una problematica comune alle aziende clienti.

 

NB il comunicato completo è allegato

 

 

-------------

 

 

global technology PR

 

sandro buti |axicom | via benedetto marcello 63 | 20124milano |italy

t: +39 02 7526 1123 | f: +39 02 7526 1130 |m: +39 335 6424 297 | sandro.buti@axicom.com |www.axicom.com | twitter: @AxiCom_Italy

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl