FAST Search & Transfer annuncia i risultati del primo trimestre 2007

FAST Search & Transfer annuncia i risultati del primo trimestre 2007 Fatturato record di 49,2 milioni di dollari, con un incremento del 50% sullo stesso periodo del 2006 -------------------------------------------------- Milano, 6 Giugno 2007 - Fast Search & Transfer (OSEAX: FAST.OL) (FAST_), azienda di riferimento nell'area delle tecnologie e delle soluzioni di enterprise search, annuncia di aver conseguito nel primo trimestre del 2007 un fatturato record di 49,2 milioni di dollari, che rappresenta un incremento del 50% sullo stesso periodo del 2006.

06/giu/2007 10.10.00 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fatturato record di 49,2 milioni di dollari, con un incremento del 50% sullo stesso periodo del 2006
--------------------------------------------------

Milano, 6 Giugno 2007 - Fast Search & Transfer (OSEAX: FAST.OL) (FAST™), azienda di riferimento nell’area delle tecnologie e delle soluzioni di enterprise search, annuncia di aver conseguito nel primo trimestre del 2007 un fatturato record di 49,2 milioni di dollari, che rappresenta un incremento del 50% sullo stesso periodo del 2006. Positivo anche l’andamento dell’utile operativo di 0,6 milioni di dollari, e dell’EBITDA di 8,0 milioni di dollari, pari al 16% del fatturato, che ha superato i livelli della seconda metà del 2006. Fast, infine, ha rafforzato il saldo di cassa, che è arrivato a 221 milioni di dollari, senza alcun tipo di indebitamento.

Le nuove soluzioni lanciate da Fast durante il primo trimestre hanno suscitato grande interesse nel mercato. AdMomentum™ è la piattaforma capace di offrire alle media company la possibilità di gestire autonomamente la pubblicità online e di monetizzare i propri asset. FAST Adaptive Information Warehouse™ è la soluzione che assicura funzionalità di data cleansing e business intelligence, e costituisce la prima soluzione di BI basata su tecnologie di enterprise search. Gli investimenti in ricerca e sviluppo hanno rappresentato il 14% del fatturato relativo al trimestre.

Anche il programma di canale di Fast, X10 Partner Program, si è sviluppato in modo significativo con l'ingresso di nuovi partner OEM, come Vocus, ExLibris e disk@d Netherlands. Inoltre, sono state sviluppate alleanze con aziende in India, Medio Oriente, Russia, Giappone, Singapore, Corea e Australia. L’“ecosistema” Fast conta più di 150 partner e si pone come punto di riferimento per il mercato.

Nel corso del trimestre, Fast ha allargato la propria presenza a segmenti come i media e internet e ha annunciato l’ingresso in mercati verticali come i servizi finanziari, la telefonia mobile e le telecomunicazioni. Recentemente, l’azienda ha annunciato l’intenzione di acquistare da Convera asset e brevetti della divisione RetrievalWare, con un’operazione che dovrebbe concludersi nel secondo trimestre 2007.

“La crescita del nostro fatturato è proseguita nel primo trimestre di quest’anno”, ha sottolineato John M. Lervik, CEO e co-fondatore di FAST. “Questa crescita è avvenuta, in parte, a scapito dei nostri concorrenti, il che significa che la nostra quota di mercato è cresciuta. Cosa ancora più importante, una parte significativa di questa crescita è stata realizzata grazie all’espansione della ‘search technology’ nel mercato. E infatti, abbiamo lavorato insieme a partner, clienti e alleati per sviluppare nuove soluzioni ai problemi delle aziende. Come risultato, è sempre più grande il numero di coloro che utilizzano la nostra tecnologia per sviluppare nuovi modelli di business, monetizzare i propri asset, o portare nuovi servizi nel mercato. I clienti sanno che le tecnologie di ricerca offrono le soluzioni migliori per mettere in relazioni le persone con le informazioni, i prodotti, i servizi e gli esperti di cui hanno bisogno”.



Fast sviluppa tecnologie aziendali di ricerca e soluzioni utilizzate da alcune tra le aziende più conosciute per risolvere i più complessi problemi di gestione delle informazioni. La piattaforma Fast ESP, flessibile e scalabile, permette di trovare le informazioni in modo indipendente dal mezzo, e in tal modo spinge il fatturato e riduce il “total cost of ownership” sfruttando l’infrastruttura IT nel modo più efficace. Le soluzioni Fast sono utilizzate da oltre 2.600 clienti e partner, tra cui America Online (AOL), CNET, Computer Associates, Dell, EMC Documentum, Factiva, IBM, Merrill Lynch, Reed Elsevier, Reuters, T-Online, US Army, Virgilio (Telecom Italia), Vodafone e Wanadoo. Fast ha il quartier generale in Norvegia ed è quotata alla Borsa di Oslo. Il Gruppo Fast è presente in Europa, Stati Uniti, Asia e Pacifico, Australia, Sud America, Medio Oriente e Africa. Il quartier generale di FAST è in Norvegia, dove l'azienda è quotata alla Borsa di Oslo. Il Gruppo FAST opera a livello globale con una presenza diretta in Europa, Stati Uniti, Asia e Pacifico, Australia, Sud America, Medio Oriente e Africa. Per maggiori informazioni, è disponibile il sito www.fastsearch.com .


Enrico Bianchessi

Quorum PR - Measurable PR Strategies
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-36504831/2
mobile +39-348-5316441
fax +39-02-700547907
e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com  
Skype: enrico.bianchessi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl