Trend Micro: attenzione al "typo-squatting"

Trend Micro: attenzione al "typo-squatting" Comunicato stampa Trend Micro mette in guardia gli utenti italiani di Internet contro il "typo-squatting" L'obiettivo del nuovo attacco è diffondere malware utilizzando "siti trappola" con domini simili a quelli di siti molto noti Milano, 7 giugno 2007 - L'Italia sembra essere sempre più nel mirino degli autori di malware.

07/giu/2007 10.10.00 M&CM Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

                                                                                                   Comunicato stampa

 

 

Trend Micro mette in guardia gli utenti italiani di Internet contro il “typo-squatting”

 

 

L’obiettivo del nuovo attacco è diffondere malware utilizzando “siti trappola” con domini simili a quelli di siti molto noti

 

 

Milano, 7 giugno 2007 -  L’Italia sembra essere sempre più nel mirino degli autori di malware. Dopo il caso dell’insidioso trojan Linkoptim, noto anche come Gromozon, di qualche mese fa  - diffuso attraverso le famigerate mail inviate da falsi avvocati - gli utenti italiani di Internet nelle ultime settimane sono stati vittime di un massiccio attacco che mira a diffondere codice maligno utilizzando il “typo-squatting”.

 

Una tecnica che, in pratica, consiste nel registrare nomi di dominio il più possibile simili a quelli di siti molto noti per intercettarne in parte il traffico, sfruttando gli errori che spesso vengono commessi nel digitare gli indirizzi Web nel browser. Questi domini fraudolenti generalmente portano gli utenti su una stessa pagina che propone link e immagini allettanti per indurli a scaricare malware pericoloso.

 

Ecco qualche esempio dei domini - tutti .it -  utilizzati per l’attacco negli ultimi giorni:

 

  • 3bay.it
  • 4repubblica.it
  • aklitalia.it
  • corrieere.it
  • eba6y.it
  • eba7y.it
  • fgazzetta.it
  • fgoogle.it
  • gazzetra.it
  • gazzettaa.it
  • katsaweb.it
  • mnsn.it
  • tyiscali.it
  • tyttogratis.it

 

Complessivamente sono oltre 1.000 i nomi di dominio usati per l’attacco. Gli utenti che si collegano a questi siti, vengono dirottati su una pagina con un messaggio che li invita ad aggiornare Internet Explorer o a effettuare una ricerca nel campo “Extra Ricerca”. In alcuni casi, è presente anche l’anteprima di un video. Tutti questi link sono fasulli e portano direttamente al malware.

 

Come difendersi dal “typo-squatting”

Il “typo-squatting” non è una novità assoluta. Esiste da tempo ed è già stato usato in passato prendendo di mira aziende molto note o siti con un traffico molto elevato come google.com o microsoft.com. In definitiva, chi utilizza questa tecnica fa affidamento sulla disattenzione degli utenti. Quindi, il modo migliore per difendersi è stare più attenti quando si digitano gli indirizzi Web e, per i siti consultati più di frequente, salvare l’indirizzo tra i “Preferiti”.

 

Contro le nuove minacce del Web come il “typo-squatting”, Trend Micro ha sviluppato un’innovativa tecnologia di Web Reputation in grado di controllare la credibilità dei domini estendendo e applicando alle minacce la funzione Trend Micro Network Reputation Services, che protegge già oltre 78 milioni di account di posta elettronica. Con la tecnologia Web Reputation, Trend Micro mappa oltre 300 milioni di domini e più di 2 miliardi di hit al giorno, sfruttando l'archivio storico di reputazione più esteso e attivo da più tempo al mondo.

 

La funzionalità dedicata alla reputazione Web è presente nell'intero portafoglio di soluzioni per la sicurezza, da quelle di fascia consumer (Trend Micro PC-cillin Internet Security), a quelle per la PMI e le grandi aziende.

 

Trend Micro

Trend Micro Incorporated è un pioniere della sicurezza dei contenuti e della gestione delle minacce. Fondata nel 1988, l'azienda fornisce a privati e aziende di ogni dimensione software, hardware e servizi per la sicurezza vincitori di numerosi premi. Con la sede centrale a Tokyo e le altre sedi operative in oltre 30 paesi, le soluzioni Trend Micro vengono commercializzate tramite una rete di rivenditori aziendali e a valore aggiunto e fornitori di servizi in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni e per ottenere copie di prova di tutti i prodotti e servizi Trend Micro, visitare il sito Web it.trendmicro-europe.com.

 

 

Per ulteriori informazioni:

Morena Maestroni                                       Federica Beretta

Trend Micro                                                M&CM

Tel 02 925931                                            Tel 02 68821.619

morena_maestroni@trendmicro.it                 f.beretta@mecm.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl