ANSYS: il supercomputing, un vantaggio per tutti

15/feb/2017 14:59:09 Axicom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

ANSYS: il supercomputing, un vantaggio per tutti

 

ANSYS ha di recente annunciato un nuovo traguardo nell’ambito del supercomputing: la possibilità di scalare 36.000 core con simulazioni fluidodinamiche raggiunto grazie alla partnership strategica con il National Center for Supercomputing Applications (NCSA). Traguardo che potrebbe sembrare non interessante per chi non ha accesso ad un supercomputer. In effetti, spesso mi sono chiesto quale sia la rilevanza della scalabilità estrema quando non si utilizza un numero di core di 32-64 unità in parallelo o non si abbia accesso a grandi sistemi HPC. La risposta, tipicamente, è “il nostro focus è che tutti possano beneficiare della scalabilità oggi e in futuro”.

 

NB Il testo completo è in allegato

 

chiara possenti | axicom | via b. marcello 63 | 20124 milano| t: +39 02 7526 1121 | f: +39 02 7526 1130 | m: +39 348 3905 905 | chiara.possenti@axicom.it | www.axicom.com | Twitter @AxiCom_Italy

 

prcasmall

International Consultancy of the Year & Young Communicator of the Year awards

 

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee. If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

Questo messaggio contiene informazioni riservate. Chiunque lo ricevesse pur non essendone il destinatario è pregato di avvisare al più presto il mittente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl