Motorola: soluzioni RFID all'aeroporto di Heathrow per Emirates Airlines

02/apr/2008 11.00.00 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
I lettori RFID di Motorola Enterprise Mobility per un migliore controllo dei bagagli nell'aeroporto internazionale di Londra.

Milano, 2 Aprile 2008 - La BAA, società che possiede e gestisce l'aeroporto di Heathrow, il più trafficato scalo internazionale del mondo, sta testando la tecnologia RFID per migliorare i processi di tracking dei bagagli utilizzando lettori RFID Motorola, nell'ambito di un progetto congiunto con Emirates Airlines.

I lettori saranno posizionati nei punti chiave, lungo il percorso compiuto dai bagagli dei passeggeri di Emirates Airlines che volano da Heathrow a Dubai, a partire dalle postazioni di check-in sino ai nastri trasportatori di riconsegna dei bagagli. Lo staff di BAA potrà inoltre proporre ai viaggiatori in arrivo a Heathrow di registrare i propri numeri di cellulare per ricevere un SMS con i dettagli per il ritiro dei bagagli.

Nel corso del test i lettori fissi Motorola XR480 sono stati installati nel terminal 3 di Heathrow per la lettura dei tag del bagaglio in entrata e in uscita dall'aeroporto. Il test è un'importante dimostrazione dell'interoperabilità tra soluzioni RFID, dal momento che il sistema proposto da Motorola integra diversi componenti di altri vendor.

BAA è già cliente Motorola, dal momento che utilizza in tutto l'aeroporto un sistema di scanner per codici a barre Symbol, sempre nell'ambito della gestione dei bagagli. I lettori RFID XR480 assicurano nuove funzionalità, e permettono di effettuare il tracking dei bagagli anche in situazioni in cui non è possibile leggere i codici a barre. Inoltre i tag RFID EPC Gen2 consentono di gestire più informazioni rispetto ai codici a barre.

Stephen Challis, responsabile dello sviluppo prodotti in BAA ha spiegato: "Il progetto per noi è estremamente significativo, e ci permetterà di seguire la movimentazione dei bagagli in ogni fase, migliorando l'efficienza complessiva del sistema di gestione, e offrendo nel contempo ai passeggeri e alle linee aeree un servizio di alto livello".

David Picton, responsabile dell'EMEA Industry Solutions Group di Motorola, ha aggiunto: "Le soluzioni RFID di Motorola hanno già dimostrato la loro validità con il programma 'Simplifying the Business' promosso da IATA per l'innovazione delle tecnologie di tracking dei bagagli. Le tecnologie RFID Motorola sono già operative nell'aeroporto internazionale di Hong Kong e al McCarran Airport di Las Vegas".

Per ulteriori informazioni


Enrico Bianchessi

Quorum PR
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-36504831/2
mobile +39-348-5316441
fax +39-02-700547907
e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com
Skype: enrico.bianchessi



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl