National Instruments presenta i controllori Compact FieldPoint ad elevate prestazioni

National Instruments presenta i controllori Compact FieldPoint ad elevate prestazioni I nuovi controller forniscono maggiori prestazioni, elavata velocità di elaborazione e un incremento della capacità di trasmissione dati via Ethernet Milano, giugno 2008 â_" National Instruments ha annunciato il rilascio di tre nuovi controller Compact FieldPoint che forniscono maggiori prestazioni, elevata velocità di elaborazione ed un notevole incremento della trasmissione dati via Ethernet.

06/ago/2008 09.49.00 National Instruments Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I nuovi controller forniscono maggiori prestazioni, elavata velocità di elaborazione e un incremento della capacità di trasmissione dati via Ethernet

Milano, giugno 2008 – National Instruments ha annunciato il rilascio di tre nuovi controller Compact FieldPoint che forniscono maggiori prestazioni, elevata velocità di elaborazione ed un notevole incremento della trasmissione dati via Ethernet. I controller cFP-2220, cFP-2210 e cFP-2200 di National Instruments sono dotati di processore PowerPC 400 MHz e sistema operativo real-time VxWorks di Wind River per una maggiore potenza di eleborazione e analisi dei dati.

“Utilizziamo Compact FieldPoint e LabVIEW per il monitoraggio e il controllo della piattaforma petrolifera” afferma Mike King, product development manager di Advanced Measurements Inc. “Vista la continua crescita del nostro sistema, è indispensabile una maggiore ampiezza di banda e potenza di elaborazione per la gestione delle funzioni di sicurezza e di controllo nonchè per l’invio dei dati raccolti sul campo alla nostra sede principale. Grazie al nuovo controller cFP-2220 abbiamo sperimentato un incremento del 40 percento in termini prestazioni di elaborazione ed un aumento di 10 volte della velocità di trasmissione dati via Ethernet."

cFP-2200 dispone di una memoria SDRAM a bordo di 128 MB, mentre cFP-2210 è dotato di una SDRAM fino a 256 MB e una memoria a bordo fino a 128 MB. cFP-2220 dispone di due porte Ethernet per connessioni a reti aziendali e dedicate all’I/O, e di tre porte RS232 e una porta RS485 per dispositivi seriali. Per la registrazione ed il trasferimento di dati su memoria esterna, il controller include una porta USB aggiuntiva e uno slot CompactFlash rimovibile. cFP-2220 è dotato di una quantità di memoria doppia a bordo e su SDRAM, fino a 256 MB, per la memorizzazione di un maggior numero di dati sul controller stesso.

Grazie a questi nuovi controller, è possible realizzare sistemi embedded stand-alone utilizzando LabVIEW Real-Time per il rilascio di applicazioni personalizzate pensate per operazioni di registrazione dati, monitoraggio, analisi real-time e controllo avanzato intelligente. I controller cFP-22x0 sono progettati per ambienti industriali esposti a shock elevati nonchè vibrazioni e temperature estreme. I nuovi controller permettono inoltre di aumentare di 10 volte la trasmissione dati via Ethernet e includono il supporto per il Reliance file system per la protezione dell'integrità dei dati.

I controller cFP-22x0 sono i primi prodotti della linea Compact FieldPoint ad essere conformi alla normativa RoHS, a dimostrazione dell’impegno di National Instruments ad eliminare la presenza di sostanze pericolose e a favorire il rispetto dell’ambiente. La cerficiazione di conformità RoHS per il resto dei prodotti della linea Compact FieldPoint è attesa per il 2010.
Per maggiori informazioni sui controller cFP-22x0, visita il sito www.ni.com/compactfieldpoint.

Informazioni su NI Compact FieldPoint
La piattaforma Compact FieldPoint è ideale per applicazioni soggette ad elevate vibrazioni, ed è progettata per resistere a shock fino a 50 g e vibrazioni fino a 5 g RMS anche quando è montata su macchinari o veicoli pesanti. La temperatura di funzionamento di Compact FieldPoint spazia da -40 °C a +70 °C, per consentire l’esecuzione di applicazioni LabVIEW in ambienti estremi dove molti PC industriali falliscono. I moduli Compact FieldPoint e i moduli FieldPoint sono categorizzati all'interno di una nuova tipologia di controllori programmabili chiamata PAC. Si tratta di una piattaforma industriale embedded che unisce le migliori caratteristiche dei PC - quali processore, RAM e software potente – con la natura affidabile, robusta e distribuita dei PLC.


Informazioni su National Instruments
National Instruments (www.ni.com) sta rivoluzionando il modo in cui tecnici ed ingegneri possono progettare, prototipare e distribuire sistemi per la misura, l’automazione e le applicazioni embedded. National Instuments distribuisce software commerciale come l'ambiente di sviluppo grafico NI LabVIEW e hardware modulare a costi ridotti ad oltre 25.000 diverse società in tutto il mondo. Nessuno tra i clienti di National Instruments contribuisce per oltre il 3% e nessun mercato per più del 10% del fatturato complessivo, garantendo all’azienda grande stabilità e consistenza. La sede di NI si trova ad Austin, Texas, e l’azienda ha oltre 4.600 dipendenti e filiali in 40 paesi. Nel corso degli ultimi nove anni, la rivista FORTUNE ha indicato NI come una delle 100 migliori aziende presso cui lavorare negli USA.


Per ulteriori informazioni stampa:

Pietro Guagliardo
Media Coordinator
National Instruments Italy srl
Tel 02-41309275
pietro.guagliardo@ni.com


Ulteriori contatti:

Nadia Albarello        
Marketing Communications Manager
National Instruments Italy srl
Tel 02-41309257
nadia.albarello@ni.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl