Una ricerca Motorola sottolinea i vantaggi delle tecnologie GPS per la forza lavoro mobile

23/set/2008 10.17.03 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Global Positioning System permette di realizzare risparmi significativi, soprattutto nel settore dei trasporti.

Milano, 23 Settembre 2008 - Una ricerca sponsorizzata da Motorola Enterprise Mobility Systems con interviste online attraverso il panel di ricerca di e-Rewards a 255 aziende americane nel campo dei trasporti, della logistica e del manufacturing ha rilevato che i responsabili IT considerano le tecnologie GPS (Global Positioning System) uno strumento essenziale per la forza lavoro sul campo, in quanto aiutano a incrementare la produttività e consentono alle aziende di diventare più efficienti grazie a riduzioni nei costi relativi a lavoro e consumi di carburante.

Il beneficio più citato è la riduzione dei consumi di carburante, grazie all’ottimizzazione degli spostamenti e la conseguente diminuzione delle percorrenze dei mezzi di trasporto. Secondo i dati raccolti, i trasportatori su ruote degli Stati Uniti, che sono oltre un milione*, potrebbero realizzare un risparmio complessivo pari a circa 53 miliardi di dollari**. Segue l'ottimizzazione del lavoro, con un risparmio di circa 54 minuti al giorno, che si traducono in un risparmio medio per azienda di 5,4 milioni di dollari***.

Oltre ai risparmi in termini di costi, le applicazioni basate su tecnologie di localizzazione migliorano anche gli aspetti organizzativi, consentono all'azienda di conoscere con precisione la posizione dei dipendenti e di programmare nel migliore dei modi gli itinerari; il tempo risparmiato può essere dedicato a migliorare la qualità del customer service, o alla ricerca di nuovi Clienti.

"Le aziende che operano nel settore dei trasporti incontrano crescenti difficoltà nell'identificare i percorsi più convenienti (per distanza, traffico, etc), per risparmiare carburante e migliorare lo sfruttamento delle risorse", ha dichiarato Jim Hilton, direttore per l'area Field Mobility di Motorola Enterprise Business. "Motorola, grazie a oltre 200.000 mobile computer dotati di funzionalità GPS venduti negli ultimi anni, offre delle soluzioni tecniche efficaci per risolvere questi problemi, alla portata di tutte le aziende".

Motorola ha recentemente lanciato il mobile computer MC75, che offre connettività perfettamente integrata per dati e voce, navigazione GPS, e permette di catturare dati e informazioni attraverso la macchina fotografica digitale autofocus integrata da 2 megapixel e l'imager per la lettura dei codici a barre. Il Motorola MC75 è compatibile con le reti 3G - basate sugli standard HSDPA (High Speed Downlink Packet Access), CDMA (Code Division Multiple Access) ed EVDO-Rev. A (EVolution-Data Optimized Rev. A) - e con le reti Wi-Fi 802.11a/b/g.

* Fonte: Federal Motor Carrier Safety Administration.
** Sulla base di un costo medio del gallone di gasolio di $4,648.
*** Fonte: Ricerca ERI/Motorola Field Mobility. E' stato calcolato un risparmio di 54,2 minuti per dipendente, con un costo orario medio di $25,29, moltiplicato per una media di 995 dipendenti per azienda (quelli impattati dal risparmio).



Per ulteriori informazioni:

Enrico Bianchessi

Quorum PR
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-02-6701861
mobile +39-348-5316441
fax +39-02-700547907
e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com
Skype: enrico.bianchessi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl