Motorola: centralizzare la gestione dei dispositivi mobili aziendali

03/nov/2008 12.38.34 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Mobility Service Platform di Motorola si evolve per offrire maggiore scalabilità, affidabilità, capacità di analisi e economia di esercizio

Milano, 31 ottobre 2008 -  Motorola Enterprise Mobility Business annuncia la disponibilità della Mobility Service Platform (MSP) versione 3.2, con avanzate funzionalità di gestione dei dispositivi mobili utilizzati dalla forza lavoro che opera sul campo. Il software gestisce gli Enterprise Digital Assistants (EDA) Motorola MC35, MC50, MC70 e MC75, i mobile computer MC3000 e MC9000, e un'ampia gamma di dispositivi mobili come stampanti portatili e terminali per la cattura digitale della firma.

MSP 3.2 è in grado di gestire - da un'unica postazione - sino a 100.000 terminali connessi alla rete aziendale in ogni parte del mondo, per effettuare le operazioni di monitoraggio e aggiornamento di sistemi operativi, firmware e applicazioni per garantire mobile computer sempre aggiornati ed efficienti e rispondere alle esigenze sempre più stringenti in comparti quali il retail, i trasporti, la logistica e la sanità. Il software permette infatti di gestire ogni tipologia di problemi e tenere sotto controllo lo stato di salute dei dispositivi, contribuendo in modo significativo ad abbassare i costi di manutenzione e ridurre gli eventuali tempi di "fuori servizio".

La Mobility Service Platform consente di raccogliere le informazioni sullo stato dei terminali, relativamente a memoria, condizione delle batterie, cicli di utilizzo, scansioni effettuate e qualità del segnale wireless. Inoltre, può inviare messaggi personalizzati agli utenti, per avvertirli di eventuali problemi sopraggiunti e fornire le istruzioni per risolverli. In caso di smarrimento o di furto, infine, può bloccare l'accesso al terminale o cancellare da remoto tutte le informazioni confidenziali memorizzate al suo interno.

"Le nuove esigenze della forza lavoro mobile e la complessità delle applicazioni spingono le aziende a fornire un supporto veloce ed efficace a un costo ridotto", sottolinea Boris Metlitsky, Senior VP Product Development, Motorola Enterprise Mobility Business. "MSP 3.2 rappresenta un salto di qualità verso la enterprise mobility di nuova generazione, poiché - riducendo drasticamente i tempi e i costi di gestione dei dispositivi mobili - garantisce un rapido ritorno sull'investimento".

MSP 3.2 fa parte della Motorola Mobility Suite, una piattaforma completa per la gestione dei dispositivi mobili, delle applicazioni e dell'infrastruttura wireless, formata da una serie di strumenti per la programmazione e la gestione quotidiana dei terminali, delle applicazioni, delle problematiche di implementazione e della sicurezza, lungo l'intero ciclo di vita di una soluzione di Enterprise Mobility. Il software può essere installato in qualsiasi tipologia di azienda, e gira su qualsiasi server standard senza nessuna particolare esigenza hardware.

 

Per ulteriori informazioni:


Enrico Bianchessi

Quorum PR
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-02-6701861
mobile +39-348-5316441
fax +39-02-700547907
e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com
Skype: enrico.bianchessi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl