Motorola presenta un nuovo access point WLAN per l'utilizzo in ambienti ad alto rischio

19/nov/2008 10.49.18 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il nuovo AP-5181 offre i vantaggi delle reti wireless alle aziende dei settori petrolchimico, aerospaziale, minerario e manifatturiero

Milano, 19 Novembre 2008 - Motorola Enterprise Mobility Business annuncia un nuovo modello di access point per esterni, certificato per ambienti ad alto rischio (Haz-Loc): l'AP-5181, che consente la presenza delle reti wireless anche agli ambienti di lavoro più duri e pericolosi. Garantire la presenza della tecnologia wireless e dei mobile computer in queste aree ha certamente un impatto positivo sia sulla qualità dei processi sia sulla sicurezza degli addetti.

Le aziende petrolchimiche, quelle che estraggono petrolio e gas naturale, quelle che producono elettricità, i servizi pubblici, le aziende minerarie e quelle manifatturiere possono installare facilmente l'AP-5181 - senza dover posare nessun cavo - grazie alla tecnologia mesh di Motorola, che aumenta la flessibilità nel posizionamento degli access point e riduce il costo dell'accesso alla rete. L'aggiunta dei nuovi AP-5181 all'interno della rete di monitoraggio degli impianti industriali permette di aumentare il numero dei sensori e dei misuratori che rilevano informazioni come la temperatura, l'umidità e la pressione di esercizio dei macchinari, e di ridurre i costi grazie al miglior controllo e all'ottimizzazione dei processi.

L'introduzione dell'AP-5181 consente inoltre di portare la rete IT all'esterno, nelle aree più difficili da cablare, per effettuare sul campo quelle operazioni - come la compilazione dei rapporti di ispezione, gli ordini di lavoro per le riparazioni, il controllo delle attività di manutenzione e l'inventario - che in passato venivano completate all'interno dell'impianto. Inoltre, permette di estendere le applicazioni di sicurezza basate su rete Wi-Fi, come la videosorveglianza, anche alle aree più pericolose o meno accessibili.

"La rete wireless è la soluzione ideale negli ambienti caratterizzati da condizioni difficili e ad elevato rischio, non solo per i vantaggi in termini economici e di mobilità, ma anche perché vi sono spesso restrizioni alla posa dei cavi Ethernet", sottolinea Sujai Hajela, Vice President e General Manager di Enterprise WLAN, Motorola Enterprise Mobility Business. "Motorola ha un posizionamento unico, e offre un portafoglio completo di soluzioni wireless indoor e outdoor che soddisfano tutte le esigenze, dagli uffici sino alle piattaforme petrolifere offshore".

Il Motorola AP-5181 ha ottenuto la certificazione Haz-Loc Class1Div2 (C1D2) e ATEX Zone 2. La prima è richiesta in Nord America e la seconda dalla Comunità Europea. 

L'access Point Motorola AP-5181 è stato progettato per un impiego flessibile e senza problemi all'interno delle reti wireless delle aziende, dove può essere installato sia come unità indipendente sia come unità gestita attraverso lo switch da un'unica postazione centrale. L'AP-5181 fornisce inoltre funzionalità di sicurezza di ultima generazione, con il supporto per Wi-Fi protected access (WPA) e WPA2, e con la tecnologia wireless intrusion protection system (WIPS) che permette di proteggere la rete wireless da qualsiasi tentativo di intrusione.

 

Per ulteriori informazioni:
Enrico Bianchessi

Quorum PR
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-02-6701861
mobile +39-348-5316441
fax +39-02-700547907
e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com
Skype: enrico.bianchessi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl