«Invest in Photonics» : obiettivo raggiunto

«Invest in Photonics»: obiettivo raggiunto Comunicato Stampa «Invest in Photonics»: obiettivo raggiunto Appuntamento a Bordeaux nel 2010 per la seconda edizione Obiettivo raggiunto per la prima edizione di INVEST in PHOTONICS, che ha riunito il gotha della Fotonica mondiale, nonostante la congiuntura poco favorevole Nel corso del primo incontro mondiale della Fotonica - che dall'11 al 12 dicembre scorso ha ospitato oltre un centinaio tra i migliori specialisti internazionali del settore - sono stati presentati 16 progetti di R&S, per un potenziale superiore ai 100 milioni di euro di investimenti.

02/mar/2009 10.12.40 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato Stampa
 
LOGO INVEST
 
«Invest in Photonics» : obiettivo raggiunto
 
Appuntamento a Bordeaux nel 2010
per la seconda edizione
 
Obiettivo raggiunto per la prima edizione di INVEST in PHOTONICS, che ha riunito il gotha della Fotonica mondiale, nonostante la congiuntura poco favorevole
 
Nel corso del primo incontro mondiale della Fotonica - che dall’11 al 12 dicembre scorso ha ospitato oltre un centinaio tra i migliori specialisti internazionali del settore - sono stati presentati 16 progetti di R&S, per un potenziale superiore ai 100 milioni di euro di investimenti.
 
La seconda edizione di INVEST in PHOTONICS si terrà nel 2010. Questa manifestazione, ideata dalla Camera di Commercio e Industria (CCI) di Bordeaux, è co-organizzata con ALPhA (Aquitaine Laser Photonique et Applications) e il CEA (Commissariato Energia Atomica).
 
«Questa prima edizione è stata un vero successo e mostra che la Fotonica è ormai entrata a far parte del nostro quotidiano», spiega Guy-Georges LEGRAND, Presidente di Invest in Photonics, che aggiunge «…grazie a un accordo di partenariato efficace con l’insieme degli operatori pubblici e privati della filiera, abbiamo saputo dimostrare che per i due giorni della manifestazione, Bordeaux può essere la capitale mondiale della Fotonica».
 
50 dossier internazionali esaminati, 16 selezionati e presentati
Sui 16 dossier presentati, il 30% proveniva dall’estero: Canada, Polonia, Austria…. Tra i progetti presentati si possono citare quelli dedicati al medical imaging, ai materiali semiconduttori per l’energia fotovoltaica, o ancora, alla tecnologia delle lenti liquide per macchine fotografiche e per la telefonia cellulare…
 
La presenza dei massimi esperti della Fotonica mondiale per un miglior approccio a questo mercato
Alle conferenze hanno partecipato i migliori specialisti della Fotonica: il Dr. Bernard COUILLAUD, Bookham, Stephen G. ANDERSON, Laser Focus World, il Prof. Dennis MATTHEWS, Laboratoire national di Lawrence, Livermore, USA), Thomas KALLSTENIUS, Alcatel Lucent o Alain RODERMANN, Sofinnova Partners… solo per citarne qualcuno.
 
La regione dell’Aquitaine conferma così l’ambizione di diventare uno dei poli europei con il maggior potenziale scientifico nel settore dell’ottica, grazie ai suoi atout riconosciuti - un tessuto industriale fortemente innovativo, centri di Ricerca&Sviluppo che hanno importanti rapporti di collaborazione con le Università, il CEA (Commissariato Energia Atomica), il CNRS (Centro Nazionale Ricerca Scientifica), l’INSERM (Istituto nazionale della Salute e Ricerca Medica) e l’INRA (Istituto Scientifico Ricerca Agronomica) - coniugati alle competenze acquisite nell’ambito dell’insegnamento universitario e della formazione continua, a cui si aggiungerà a breve anche la Scuola Superiore di Ottica di Talence (regione di Bordeaux).
 
·         *OrganiZZAZIONE :
ALPhA (Aquitaine Laser Photonique et Applications), CEA e CCI di Bordeaux,
·         Con il sostegno finanziariodell’Europa, Stato Francese, Consiglio Regionale dell’Aquitaine, Consiglio generale della Gironde, Comunità urbana di Bordeaux e Comune di Bordeaux
·         In collaborazione conil CNOP (Comitato Nazionale dell’Ottica e della Fotonica, l’organo rappresentativo di tutti i cluster di Ottica Fotonica francesi), EPIC (European Photonic Industry Consortium), AFOP (Sindacato professionale Ottica-Fotonica) e Finance&Technologie.
 
Il Comitato tecnico è composto dai rappresentanti di:
SOFINNOVA PARTNERS, BOOKHAM, Quebec Photonics Network,
CNOP (Comitato Nazionale Ottica e Fotonica), EPIC (European Photonic Industry Consortium),
ZHO (Zentrum für Optoelektronik), CEA/ALPhA…
 
 
Contatti per la Stampa:
 
Philippe Garcia / Florence Rico-Fayad
Tel.: 00 33 05 56 79 52 48 /
E-mail: pgarcia@bordeaux.cci.fr
 
 
Agenzia Stampa CITEF  
Via Morozzo della Rocca, 9 – 20123 Milano
Tel. 02 43 98 08 32 / Fax. 02 58 43 03 63
agenziastampacitef@citef.it
www.citef.it


 
 
 
“Invest in Photonics”: a second edition in Bordeaux in 2010
 
With over a hundred of the world’s leading photonics specialists and 16 projects presented for a potential €100m, INVEST in PHOTONICS’ was a definite success despite a poor economic outlook. The second edition will be held in 2010. Initiated by the Bordeaux Chamber of Commerce, the event was co-organised with ALPhA (Aquitaine Laser Photonics and Applications) and the CEA* (French Atomic Energy Commission).
“That first edition really was a great success and it shows that photonics have entered into our daily lives,” explains Guy-Georges LEGRAND, Invest in Photonics Chairman, “Thanks to an effective partnership with all public and private players as well as those of the sector, we were able to show that, over two days, Bordeaux can become the world capital of Photonics,” he adds.
50 international applications were received, 16 were presented
Out of the 16 applications to be presented, it is worth noting that 30% were not French (Canada, Poland, Austria etc). French applications show a balanced geographic breakdown, with a majority coming from Ile de France. Among the applications presented, there are some exploring medical imaging, semiconductor materials for photovoltaic energy, and liquid lens technology for cameras and mobile phones.
High-level speakers to better approach the market
As far as the conferences were concerned, the world’s leading specialists in photonics have demonstrated the interest they had in this event through the presence of Dr. Bernard COUILLAUD, Bookham, Stephen G. ANDERSON, Laser Focus World, Professor Dennis MATTHEWS, Lawrence Livermore National Laboratory, USA, Thomas KALLSTENIUS, Alcatel Lucent and Alain RODERMANN, Sofinnova Partners, to name but a few.
Aquitaine is thus asserting its ambition to become one of the European regions with the highest scientific potential in the optics sector: an innovative industrial fabric, an efficient R&D cluster supported by universities, the CEA, the CNRS (French National Scientific Research Centre), the INSERM (French National Health and Medical Research Institute) and the INRA (French National Agronomic Research Institute), as well as acknowledged competences in advanced teaching and ongoing training... and soon there will be the School for Advanced Optics in Talence.
·          *Organisation:
ALPhA (Aquitaine Laser Photonics and Applications), the CEA and the Bordeaux Chamber of Commerce and Industry
·          With financial support from Europe, the French State, the Regional Council of Aquitaine,
the General Council of Gironde, the Urban Community of Bordeaux and Bordeaux Town Hall
·          In collaboration with the CNOP (National Optics and Photonics Committee, a representative body for all French Optics and Photonics clusters), the EPIC (European Photonic Industry Consortium), the AFOP (Professional Optics/Photonics Association) and the Finance & Technologie association.
The Technical Committee especially includes representatives from:
SOFINNOVA PARTNERS, BOOKHAM, Quebec Photonics Network,
CNOP (Comité National d’Optique et Photonique), EPIC (European Photonic Industry Consortium),
ZHO (Zentrum für Optoelektronik), CEA/ALPhA…
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl