AICA: al via gli incontri de "Il Cantiere dei Mestieri ICT" 2009/2010 - Strumenti e competenze per la ripresa dopo la crisi

AICA: al via gli incontri de "Il Cantiere dei Mestieri ICT" 2009/2010 - Strumenti e competenze per la ripresa dopo la crisi Comunicato Stampa Parte il nuovo programma degli incontri "Il Cantiere dei Mestieri ICT" AICA e FAST inaugurano il ciclo milanese di appuntamenti.

27/ott/2009 10.21.16 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

                                     

 

 

 

Comunicato Stampa

Parte il nuovo programma degli incontri “Il Cantiere dei Mestieri ICT”

AICA e FAST inaugurano il ciclo milanese di appuntamenti. Quest’anno ci si occuperà di “strumenti e competenze per la ripresa dopo la crisi”.

 

 

Milano, 27 ottobre 2009 - AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) insieme a FAST annunciano l’avvio dell’edizione 2009 del programma di incontri “Il Cantiere dei Mestieri ICT”.

 

Il Cantiere dei Mestieri ICT è una iniziativa promossa da AICA e FAST ormai da cinque anni, allo scopo di creare uno spazio di approfondimento relativo alle nuove tecnologie, rivolto a chi si occupa professionalmente di ICT nel pubblico e nel privato, di sviluppo e formazione di personale specializzato, a docenti e rappresentanti di realtà del settore informatico.

 

Il ciclo 2009/2010 è composto da sette workshop, con inizio oggi 27 ottobre e termine a giugno 2010, dedicati quest’anno a esplorare “Strumenti e Competenze per la Ripresa dopo la Crisi”: obiettivo puntato, quindi, sulle nuove tecnologie che possono far riprendere competitività alle aziende italiane o allineare i servizi della Pubblica Amministrazione alle migliori pratiche internazionali, e sul tracciato delle competenze da ricercare e sviluppare per coglierne appieno i vantaggi.  Contribuiscono agli incontri esperti di tecnologia, rappresentanti del mondo della ricerca e del mondo aziendale e istituzionale che possano presentare esperienze “di frontiera”.

 

Gli incontri si terranno sempre dalle 18 alle 20 presso la sede FAST di Milano, in Piazzale R.Morandi.2; la formula degli incontri prevede la presentazione di una tematica tecnologica di rilievo, accompagnata dalla testimonianza di esperienze pratiche da parte di aziende e istituzioni, e seguita da un momento di tavola rotonda e dibattito aperto al pubblico.  Ogni incontro è curato da AICA, FAST o da altre associazioni che collaborano all’iniziativa quali ALSI, AUSED, AIPSI e ClubTi Milano.

 

La partecipazione agli eventi è gratuita, previa registrazione da effettuarsi nella sezione Eventi del sito AICA: www.aicanet.it. Altri cicli di incontri saranno organizzati nei prossimi mesi presso le sezioni AICA di Genova e Roma.

 

Il programma degli incontri milanesi del Cantiere dei Mestieri ICT 2009/2010

 

 

27 Ottobre 09

Nuove Opportunità di Innovazione attraverso l’impiego della tecnologia RFID

01 Dicembre 09

 Il supporto IT all’approccio GRC per la riduzione dei costi nelle organizzazioni pubbliche e private

26 Gennaio 10

 La scelta Open Source per la produttività delle imprese

02 Marzo10

Cloud Computing: un trend evolutivo sia tecnologico che di business

13 Aprile10

 Le Tecnologie per lo Studio Professionale virtuale e mobile

25 Maggio 10

 Misure di Tutela e Aspetti Legali nel contesto del Cloud Computing

22 Giugno 10

Dalle Terziarizzazioni al XaaS: implicazioni sia per la domanda che per l’offerta

 

 

L’incontro di oggi 27 ottobre metterà al centro della discussione le tecnologie RFID, che presentano un rilevante potenziale non sfruttato in particolare per l’integrazione con sistemi di sensori e altri dispositivi di comunicazione.

Si discuterà degli ostacoli alla diffusione della tecnologia e delle sue possibilità con l’introduzione di Leonardo Dalle Rive, del direttivo AICA sezione di Milano e le relazioni di: Federico Pigni, Ricercatore senior presso il Lab#ID,  Università Carlo Cattaneo – LIUC  (AAA - Anything, Anytime, Anywhere: le potenzialità e gli scenari dei sistemi RFID); Riccardo Gargioli, Solution Architect – EDS Italis s.p.a. – gruppo HP -  (RFID e rischio clinico);  Arcangelo d’Onofrio, Direttore Temera -  Zucchetti Centro Sistemi  ( “Moda&RFID – nuove opportunità per un mercato maturo”)

 

Per ulteriori informazioni: www.aicanet.it

 

 

 

###

Contatti

 

AICA

 

Ufficio Stampa AICA

Prima Pagina Comunicazione

Daniela Rovina, Linda Borsani

Vilma Bosticco, Caterina Ferrara

Tel. 02 76 45 50 39

Tel. 02 76 11 83 01

comunicazioni@aicanet.it

 

vilma@primapagina.it

caterina@primapagina.it


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl