Web 2.0 e aziende IT in Italia - nota informativa

Web 2.0 e aziende IT in Italia - nota informativa Milano, 27 ottobre 2009 - E' disponibile a questo link la presentazione relativa ai risultati della survey promossa da 1000Ottani e Surveye.info sull'utilizzo degli strumenti web 2.0 da parte delle aziende IT italiane, indagine svolta in collaborazione con Quorum PR I dati sono stati recentemente presentati nel corso dell'evento Unpacking SMAU.

27/ott/2009 10.56.45 Quorum PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano, 27 ottobre 2009 -  E’ disponibile a questo link la presentazione relativa ai risultati della survey promossa da 1000Ottani e Surveye.info sull’utilizzo degli strumenti web 2.0 da parte delle  aziende IT italiane, indagine svolta in collaborazione con Quorum PR

I dati sono stati recentemente  presentati nel corso dell’evento Unpacking SMAU.

Ecco di seguito una breve sintesi praparata da Matteo Ranzi di 1000Ottani:

“L’indagine svolta ha visto la partecipazione di 98 aziende, principalmente Vendor, eterogenee per dimensione, tipologia merceologica specifica e segmenti di mercato di riferimento. Il 96% dei partecipanti appartiene ai reparti Direzione generale, Direzione Marketing e Direzione vendite.

Dai risultati ottenuti dalla presente indagine risulta un rapporto tra Player dell’Information Technology e Web 2.0 in fase di evoluzione verso un nuovo scenario.
La conoscenza generale del fenomeno risulta considerevole: più del 90% dichiara infatti di conoscere Blog, Social Network, Web Video e Forum. La presenza del Web 2.0 appare superiore nella vita privata che nelle strategie delle aziende. L’89% dei rispondenti frequenta infatti personalmente ambiti di Social Networking, mentre le imprese che utilizzano in generale i nuovi strumenti sono il 52% del panel analizzato. In azienda al momento prevalgono Web Video, Forum e Social Networking. Il 72% dei Player che frequenta attivamente ambiti web 2.0 lo fa da meno di un anno. Il 74% delle aziende che non lo fa intende attivarsi in futuro prevalentemente con soluzioni sviluppate internamente. Gli investimenti marketing nei prossimi anni verranno indirizzati verso il web 2.0, per il 79% dei partecipanti.

In conclusione si può affermare che all’iniziale perplessità di Manager ed aziende verso la novità del Web 2.0 riscontrate negli anni scorsi, siamo in presenza di una fase di incremento di conoscenza ed interesse che porterà entro breve ad una adozione massiva di nuovi strumenti. Si tratta di una evoluzione epocale che modificherà il modo di fare marketing e di rapportarsi con il pubblico di riferimento anche nel settore I.T.”

---------------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni:
Enrico Bianchessi -  Quorum PR

Via M.Gioia 82 - 20125 - Milano tel. 02 6701861 

email: enrico.bianchessi@quorum-pr .com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl