Evasioni fiscali sulle automobili di lusso

Il soggetto in questione acquistava in Italia e all'estero Porsche, Ferrari, Bentley e altre auto, categoria lusso, per poi rivenderle, a benestanti e facoltosi clienti, nel pieno centro di Palermo.

11/nov/2010 21.21.21 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Palermo, 19 Ottobre 2010. Arrestato un trafficante di auto di lusso. Il soggetto in questione acquistava in Italia e all'estero Porsche, Ferrari, Bentley e altre auto, categoria lusso, per poi rivenderle, a benestanti e facoltosi clienti, nel pieno centro di Palermo. Questo era diventato per il commerciante di automobili il suo business principale. Il proprietario di un autosalone in una delle principali strade del capoluogo siculo, con questo core business, è riuscito per un periodo ad evadere il fisco, ad evadere tasse, imposte dirette ed indirette per milioni di euro. Questa strategia di mercato sulle “auto lusso” gli permetteva di rivendere ai suoi clienti le auto ad un prezzo inferiore rispetto ai suoi concorrenti. A scoprire la truffa sono stati i finanzieri del Gruppo Palermo che dopo una serie di verifiche, durate tre anni, sul settore commerciale di automobili nuove e usate. Il soggetto arrestato per tre anni ha evaso il fisco per ben nove milioni di euro. Oltretutto le violazioni rilevate in materia di Iva e Ires hanno superato i limiti quantitativi imposti dalle norme, fanno scattare le sanzioni penali previste dalla legge. Ora il commerciante di automobili rischia un processo penale per omessa presentazione della dichiarazione dei redditi per l'anno 2007 e l'infedele dichiarazione per gli anni 2005 e 2006. Tali reati prevedono la reclusione da uno a tre anni.

Nell’ambito del lusso un altro mercato molto a rischio di frode è quello delle  barche di lusso. Barche di grandi dimensioni con arredamenti interni ed esterni di gran classe e ricercati.

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl