Un navigatore satellitare per ogni tipo di automobilista

Nel corso dell'ultimo decennio i sistemi di navigazione GPS (navigatore satellitare) sono diventati sempre più popolari mentre, al contrario, le mappe cartacee sono diventate delle reliquie del passato o al massimo sono state relegate in uno scomparto della propria auto.

16/feb/2011 12.21.03 flavio4 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel corso dell’ultimo decennio i sistemi di navigazione GPS (navigatore satellitare) sono diventati sempre più popolari mentre, al contrario, le mappe cartacee sono diventate delle reliquie del passato o al massimo sono state relegate in uno scomparto della propria auto. Se esaminiamo l’innovativo software che è stato sviluppato, è facile capire in che modo e perché è avvenuto ciò. Mio, una delle principali società nel settore della navigazione mobile, ha sviluppato varie serie cercando di accentuare l’esperienza degli utenti, prendendo in considerazione un’ampia gamma di consumatori con esigenze diverse.

 

Anche se molto diversa dai primi modelli, la serie Navman M non solo è la più semplice serie di Mio ma è anche la più conveniente. È possibile scegliere tra schermi di varie dimensioni, la visualizzazione delle mappe è chiara così come quella delle corsie da prendere, inoltre i clienti possono connettersi a MioMore™ e NavPix. Lanciandola sul mercato è stata introdotta una dimensione della navigazione di foto completamente nuova. Questa serie permette a quei clienti con specifiche esigenze di budget di scegliere una navigazione potente senza optional.

 

La serie Navman Spirit occupa la posizione immediatamente successiva per quanto riguarda la convenienza (naturalmente in base al livello di gradimento degli optional del consumatore) e offre diversi tipi di modelli. Il loro comune denominatore è lo schermo touch screen, il quale permette agli utenti di scorrere tra le schermate aggiornate dei menu. Le funzioni comprese in questa serie sono: Explore Mode, guide turistiche Wcities e mappe modalità Walking. Essa fornisce agli utenti delle informazioni facilmente accessibili indipendentemente dal luogo in cui si trovano. Il modello Spirit Flat, inoltre, migliora la modalità walking grazie alle sue mappe 2D, e ciò semplifica notevolmente l’esplorazione da parte di quegli utenti che desiderano visitare i vari luoghi a piedi così come sulle ruote.

 

Per coloro che desiderano un navigatore dotato di un software con le stesse funzioni della serie Navman Spirit, senza però trascurare l’aspetto più “ludico”, Navman TV rappresenta la soluzione ideale. Questo dispositivo, infatti, possiede una TV digitale integrata grazie alla quale Mio migliora l’esperienza di guida del guidatore. Questo navigatore è perfetto durante le vacanze con la propria famiglia, inoltre in occasione di lunghi viaggi può risultare provvidenziale per quei genitori con i figli seduti sui sedili posteriori. Senza trascurare il fatto che, grazie a questa TV, quando il conducente ha bisogno di fare una pausa può informarsi sulle ultime notizie o guardare un programma televisivo.  Se il fatto di avere una TV portatile potrebbe non essere importante per l’automobilista esperto del dispositivo, è tuttavia probabile che l’eccellenza tecnologica lo sia. Nelle serie Navman 470 e 570, Mio ha aggiunto delle ulteriori funzioni che semplificano ancora maggiormente l’esperienza di guida, come LearnMe™, IQ Routes™, il menu Quickstart™ e la tastiera Quickspell™. Con il suo design sottile, la possibilità di scegliere tra schermi touch screen di più dimensioni e 2GB di memoria abbinati alle funzioni Mio presenti nelle altre serie, questo dispositivo rappresenta il culmine della tecnologia satellitare.

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl